Accadde oggi: 11 anni fa nasceva VKontakte, il social network più usato in Russia

Sergei Konkov/TASS
Creato da Pavel Durov, in pochissimo tempo ha superato Facebook per popolarità. Oggi è utilizzato da quasi 400 milioni di persone

Il 10 ottobre 2006 il giovanissimo Pavel Durov, che all’epoca aveva solo 22 anni, lanciò il social network VKontakte (“in contatto”, in russo), la versione russa di Facebook. Oggi Vkontakte è utilizzato da quasi 400 milioni di persone.

Nato come un progetto per studenti, “VK” avrebbe dovuto chiamarsi student.ru, ma poi gli sviluppatori hanno deciso di puntare su un pubblico più ampio e si fermarono al nome VKontakte.

In pochi anni VKontakte è riuscito a raggiungere Odnoklassniki (un altro social network russo molto famoso) per popolarità, reggendo il confronto con Facebook. E ha guadagnato lo status di sito più popolare del Paese, riuscendo a difendere ancora oggi questa posizione.  

Nel 2013 Durov ha lanciato anche una nuova app di messaggistica, Telegram, e nel 2014 è emigrato dalla Russia.

 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale