Vladivostok a volo d’uccello

Considerata la San Francisco russa, è stata nominata tra le dieci città più belle affacciate sull’oceano. E il periodo migliore per visitarla è proprio l’autunno

La rivista National Geographic ha nominato Vladivostok tra le dieci più belle città affacciate sull’oceano. Si trova infatti sulle coste del Pacifico e viene spesso definita la “San Francisco russa” per i suoi ripidi pendii, per le montagne scoscese e la costa frastagliata.

A Vladivostok ha sede la flotta russa del Pacifico e il punto più orientale della famosa Transiberiana. Essendo molto vicina a Stati Uniti, Cina e Giappone, è una meta molto frequentata dai turisti stranieri.

La stagione migliore per visitarla è da agosto a ottobre, quando è possibile ammirare i colori dell’autunno e godere del bel tempo. Anche il clima, tra l’altro, è una cosa che accomuna Vladivostok a San Francisco. Settembre è il periodo più adatto per nuotare nell’oceano e prendere il sole. A ottobre, mentre a Mosca gli alberi sono ormai praticamente spogli, a Vladivostok si può ancora godere di calde e splendide giornate.

La stagione più popolare in Primorje dura da agosto a ottobre, quando gli ospiti della cittù possono ammirare l’autunno d’oro e bel tempo. La clima è un’altra cosa che unisce Vladivostok e San Prancisco. In settembre fa tmpo adatto per nuotare nell’oceano e abbronzare. In ottobre, mentre a Mosca gli alberi sono assolutamente nudi, in Primorje fa il miglior tempo del sole.

 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Leggi di più