Covid, a Mosca aprono 25 nuovi hub vaccinali per gli stranieri

Evgenij Sinitsyn/Xinhua/Global Look Press
Le strutture saranno in grado di immunizzare circa 20.000 persone al giorno

Dal 7 luglio, gli stranieri in Russia possono vaccinarsi a pagamento in 25 policlinici di Mosca. La notizia è stata pubblicata sul sito ufficiale della città, dove è disponibile l’elenco delle strutture.

“La vaccinazione può essere fatta sia previo appuntamento telefonico, sia senza appuntamento”, si legge. Le strutture saranno in grado di immunizzare circa 20.000 persone al giorno. 

Ricordiamo che fino a qualche giorno fa, i cittadini stranieri potevano ottenere la somministrazione del vaccino solo in tre hub vaccinali: nel centro di migrazione Sakharovo, nel mercato Sadovod e al Luzhniki.

La notizia arriva in un periodo particolarmente teso dal punto di vista dei contagi nel paese: nelle ultime 24 ore in Russia si sono registrati 24.818 nuovi casi. Fino ad ora, nella Federazione sono morte 140.775 persone a causa del Covid-19.

LEGGI ANCHE: Covid, così gli stranieri a Mosca possono ottenere il vaccino e il codice QR per bar e ristoranti 



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie