Inaugurata a Mosca una nuova stazione ferroviaria: è la prima negli ultimi 100 anni

Denis Voronin/Moskva Agency
Il nuovo hub ferroviario costruito nel quartiere Cherkizovo è il decimo della città

Il 29 maggio è stata inaugurata a Mosca una nuova stazione ferroviaria: la prima negli ultimi 103 anni! Il terminal si chiama Vostochnyj (Orientale) ed è situato nel quartiere Cherkizovo. 

La stazione (la decima della capitale russa) serve i treni a lunga percorrenza provenienti da Nizhnyj Novgorod, Ivanovo, così come i treni in transito da San Pietroburgo e altre città. 

I lavori di costruzione sono iniziati nel 2020; il terminal fa oggi parte dell'hub di trasporto di Cherkizovo, composto da una stazione della metropolitana, una stazione dell’Anello Centrale di Mosca e una del trasporto pubblico di terra. 

La nuova stazione ha una sala d'attesa dotata di 200 posti a sedere e prese USB, un deposito bagagli automatizzato, una sala business class e una zona ristorante. La business class occupa il primo piano del terminal, mentre le altre strutture, come le biglietterie e le sale d'attesa, si trovano al piano terra.

“Si tratta di un progetto grande e completo che avrà, naturalmente, un forte impatto sulla situazione dei trasporti non solo in questa zona ma anche a Mosca nel suo complesso”, ha detto il sindaco della capitale Sergej Sobyanin. 

L'ultimo terminal ferroviario di Mosca - la stazione Kievskij - era stato inaugurato nel 1918. La più antica stazione ferroviaria della città - Leningradskij - è in funzione dal 1851.

L'ultima stazione ferroviaria di Mosca (Kievskij) era stata inaugurata nel 1918

LEGGI ANCHE: Le foto delle sei più belle stazioni ferroviarie della Russia 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie