Il messaggio dell’Ambasciatore italiano a Mosca: “È un momento difficile, grazie Russia”

L’Ambasciatore Pasquale Terracciano ha espresso parole di fiducia e riconoscenza verso gli aiuti mandati da Mosca all’Italia nella lotta al coronavirus. E avverte: “Rispettiamo le regole dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e delle autorità russe. Insieme ce la faremo”

“È un momento molto difficile, ma sono certo che il nostro paese si risolleverà con grande coraggio e determinazione”. Con un messaggio video rivolto a tutti gli italiani che si trovano nella Federazione Russa, l’Ambasciatore italiano a Mosca Pasquale Terracciano è intervenuto facendo il punto sull’emergenza, sottolineando l’importanza della prevenzione e ringraziando la Russia per il sostegno dato all’Italia. 

“Ringrazio di cuore la Federazione Russa che ha messo a disposizione innumerevoli aerei militari con più di 100 medici e infermieri, che compongono 8 squadre mobili con attrezzature ed equipaggiamenti sanitari, fra cui 600 ventilatori, fondamentali in questa fase dell’epidemia”, ha detto l’Ambasciatore, e ha aggiunto: “Il contributo più importante che tutti noi qui possiamo dare in questo momento è quello di rispettare le regole igienico sanitarie indicate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, oltre a rispettare le norme imposte dalle autorità russe”.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie