Parco giochi da incubo: in Russia i giardinetti per bambini sembrano usciti da un film dell’orrore

PageD0WN/Pikabu
Giostrine spettrali, paesaggi post-apocalittici e pozze di fango. Queste foto vi lasceranno a bocca aperta!

Nella città di Omsk, in Siberia, esistono dei parco giochi per bambini che sembrano usciti da un film dell’orrore… 

Questo parco dei divertimenti (o meglio, da incubo!) si trova a Barnaul, in Siberia. 

Questa statua di bambina ha il volto segnato da lacrime… di sangue! Davvero impressionante!

Siamo sempre in Siberia, più precisamente nella città di Yakutsk. Come vi abbiamo già raccontato in questo articolo, i siberiani hanno la fama di essere dei veri duri! E a giudicare da queste immagini, si tratta di un lato del loro carattere che viene forgiato fin da piccoli… Questo parco giochi sembra uscito da un film post-apocalittico! Perché, poi, lo scivolo finisce dritto contro un palo?

Questa inquietante creatura si chiama Gromozeka. Ma non è un mostriciattolo, bensì il personaggio immaginario di una favola. 

E cosa dire del paesaggio che si schiude attorno a questo parco giochi per bambini? Si trova a Barnaul, in Siberia. E se vi state chiedendo come fa la gente ad affrontare paesaggi così tetri, qui vi abbiamo per l’appunto spiegato come i russi combattono la depressione! 

I bambini di Tomsk (siamo ancora una volta in Siberia) sanno com'è fatto il cannone semovente della contraerea sovietica Shilka. Impressionante, no?

Ecco un parco giochi a Magnitogorsk, negli Urali. Questi sarebbero i personaggi delle fiabe popolari russe… ma per riconoscerli ci vorrebbe un esperto di scienza forense!

Questo parco per bambini nella città di Murmansk, nella Russia settentrionale, è stato soprannominato "Fiaba". Ma nessuno ha mai parlato di lieto fine… Una favola deve sempre e per forza finire bene? A giudicare da queste immagini, si direbbe di no! 

Un parco acquatico… ehm… dei divertimenti, nella città di Saratov! 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie