Telefoni in oro e pelle di coccodrillo: gli smartphone più kitsch che piacciono ai russi

caviar-phone.ru
Design eccentrico e prezzi da capogiro: ecco come sono i cellulari dei ricconi russi che amano esagerare e non vogliono passare inosservati

1/ Auricolari AirPods Pro in oro e pelle di coccodrillo

È l’oro il colore dell’anno. Ne sono convinti i progettisti della ditta italo-russa Caviar, che di recente ha lanciato sul mercato un nuovo modello di auricolari con custodia, entrambi in oro.

Questi “gioiellini” sono in vendita al prezzo da capogiro di 4,29 milioni di rubli (67.790 dollari). 

Per le tasche più modeste, è disponibile una versione di questi auricolari firmati Apple realizzati con pelle di pitone e coccodrillo. Sono disponibili in diversi colori: bianco, verde, indaco e rosa. 

Il prezzo varia da 74.000 a 99.000 rubli (1.160-15.500 dollari), a seconda del colore e del materiale.

2/ iPhone 11 Pro con la firma e il maglione di Steve Jobs

Questi smartphone sono caratterizzati dall’autografo di Steve Jobs inciso sul retro del telefono… e da un pezzo di stoffa del suo dolcevita inserito all’interno della mela retrostante. 

L’azienda non ha specificato dove e in che modo sia riuscita a recuperare un pezzo del maglione di Steve Jobs. Sconosciuto anche il prezzo di questo modello di iPhone 11 Pro.

3/ Samsung Fold, edizione Game of Thrones 

La Caviar non ha atteso la pubblicazione di “The Winds of Winter”, il sesto romanzo della serie fantasy delle Cronache del ghiaccio e del fuoco dello scrittore statunitense George R. R. Martin, ancora in corso d’opera. Al contrario: i progettisti della Caviar hanno impresso la copertina dell’imminente nuovo libro su un Samsung Fold modificato.

Sulla cover sono raffigurati gli stemmi delle casate dei Westeros, una mappa dei Sette Regni e draghi dorati. Prezzo? 649.000 rubli (10.180 dollari).

4/ iPhone 8 Golden Russian

Un altro studio russo di progettazione, la Moon Design, ha lanciato una serie speciale di smartphone che vuole rendere omaggio all’emblema nazionale della Russia.

Lo stemma della Federazione, realizzato in oro, è stato raffigurato su una cover in pelle di coccodrillo.

Su richiesta, è possibile incidere sullo smartphone le iniziali del nome del proprietario. Il telefono viene consegnato all’interno di una lussuosa confezione in legno. 

Il prezzo varia dai 99.000 ai 175.000 rubli (1.500–2.740 dollari).

5/ SimaPhone 6 e 6s Classic

Nel 2015, il famoso designer russo Denis Simachev e lo studio di progettazione Feld&Volk hanno lanciato una collezione di iPhone 6 ispirati al khokhloma russo, le decorazioni della tradizione locale solitamente presenti su foulard e souvenir. 

La custodia dello smartphone è realizzata in alluminio, con un pannello posteriore rifinito con zaffiro e stampe d’oro. Un tocco di classe è il morbido sfarfallio del logo Apple (che non scarica la batteria).

Lo smartphone costa 159.000 rubli (2.490 dollari). Il negozio online offre anche un iPhone 6s con la stessa stampa per 129.900 rubli (2.035 dollari), senza però spiegare perché il modello successivo sia più economico del precedente.

6/ Telefono ortodosso

Per chi preferisce i modelli retrò agli smartphone più moderni e vuole distinguersi dalla folla, Gresso ha creato una collezione speciale e limitata di telefoni "Ortodossi". In totale sono state realizzati 988 esemplari, dedicati all'anno in cui la Russia ha adottato il cristianesimo.

Il retro del telefono è decorato con una grande croce e la scritta “Salva e proteggi”. 

Volendo è possibile aggiungere uno o più diamanti al posto dei pulsanti della tastiera: questa versione costerà 1,5 milioni di rubli (23.500 dollari); il modello base invece costa 450.000 rubli (7.050 dollari).

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie