Tutti pazzi per il “khokhloma”: 5 oggetti sui quali non vi aspettereste di vedere queste decorazioni

Questo tipo di pittura tradizionale russa di solito è utilizzata per abbellire porcellane e souvenir. In alcuni casi però la realtà supera la fantasia, e la si può trovare in luoghi davvero incredibili, come auto, lattine e aerei

Il “khokhloma” è una tradizionale decorazione russa, diffusa e utilizzata per abbellire numerosi oggetti. Abbiamo selezionato per voi cinque cose piuttosto bizzarre adornate con questo tipo di pittura.

Il bar Denis Simachev è un luogo molto frequentato nella vita notturna di Mosca. Si riconosce facilmente per la grande facciata giallo-rossa che spunta nel vicolo Stoleshnikov, nel cuore della capitale.

Potendo scegliere, cosa preferireste, una tazza con il logo Coca Cola o una serie in edizione limitata di birra adornata con decorazioni “khokhloma”?

Questo tradizionale pattern russo ha “contagiato” anche il Superjet 100: questo speciale aereo è stato realizzato nel 2013 in occasione del 90esimo anniversario della compagnia Aeroflot.

Utilizzato per dipingere la porcellana e il legno e solitamente realizzato con i colori rosso e nero, il “khokhloma” si può trovare soprattutto su mobili e stoviglie. In questo caso, però, si è deciso di dipingere questa aquila bicefala, simbolo della Russia.

Il “khokhloma” ha fatto furore anche sulle auto: in questa foto, un modello presentato al festival annuale Aerograph 2008. Vi piacerebbe possedere una macchina così?

Se anche voi siete appassionati dell’artigianato della Terra dei Cremlini, scoprite come vengono realizzati i souvenir russi. 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie