Shampoo all’aglio e miscela di birra: i migliori rimedi russi per lavarsi i capelli

Legion Media
Soluzioni facili e naturali per una chioma fluente... in stile russo

1 / Shampoo all’uovo

Un buon rimedio contro la caduta dei capelli è lo shampoo all’uovo. Le uova di gallina, ricche di proteine, grassi e vitamine, garantiscono un’azione fortificante. La ricetta è semplice: per una chioma di capelli di media lunghezza, prendete 2 uova e 1 bicchiere di acqua tiepida (non calda), in alternativa potete utilizzare un infuso di erbe come la camomilla. Sbattete le uova con una forchetta e mescolatele all’acqua, fino a ottenere un composto liscio. Ecco a voi lo shampoo all’uovo! 

Applicatelo sui capelli e strofinate accuratamente, quindi sciacquate la testa con abbondante acqua tiepida. Applicate nuovamente e lasciate agire la miscela sui capelli per 5-10 minuti, come una normale maschera. Quindi risciacquate abbondantemente con acqua e succo di limone. I capelli risulteranno morbidi e setosi. 

2 / Shampoo di pane nero

Anche questo shampoo è consigliato contro la perdita di capelli. Prendete la mollica di un pezzo di pane di segale e immergetela in acqua tiepida per 20 minuti. Distribuite in modo omogeneo la miscela risultante sul cuoio capelluto. Massaggiate delicatamente e lasciatela agire per 20 minuti. Quindi risciacquate con abbondante acqua tiepida. 

3 / Shampoo alla birra

Negli anni ’20 del secolo scorso la gente si lavava spesso la testa con la birra. Per un effetto chioma fluente, però, la birra deve essere “cruda” (non pastorizzata, ovvero non sottoposta a trattamento termico per aumentarne la conservabilità). 

Versate un bicchiere di birra in un pentolino e fatelo bollire a fuoco medio per 15 minuti, fino a quando circa metà del liquido sarà evaporata. Lasciatelo raffreddare e aggiungete un bicchiere di shampoo normale, meglio se naturale. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo e utilizzatelo sui capelli come un normale shampoo. 

4 / Shampoo alla senape 

Oltre a essere un ottimo condimento, la senape può avere ben altri utilizzi. Lo shampoo alla senape ha la capacità di agire sui capelli grassi, dando loro maggior volume e facilitandone la crescita. Diluite 1 cucchiaio di senape in 2 litri di acqua con mezzo cucchiaino di zucchero. Lavate i capelli e risciacquateli con abbondante acqua tiepida. 

5 / Shampoo all’amido 

Ecco un’altra ricetta utile contro la caduta dei capelli. Cospargete qualche cucchiaio di polvere di amido sulle radici dei capelli e spruzzateci sopra dell’acqua tiepida aiutandovi con uno spray. Quindi massaggiate il cuoio capelluto e lasciate agire per 10-15 minuti. Rimuovete i residui di amido con un asciugamano asciutto e un pettine.

6 / Shampoo all’aglio 

Anche questa ricetta è consigliata per alleviare la caduta dei capelli: non risolverà completamente il problema, ma grazie all’azione dell’aglio sul cuoio capelluto, vi permetterà di migliorare la circolazione sanguigna permettendo ai capelli di crescere più forti e vigorosi. 

Sbucciate 7-10 spicchi d’aglio, lavateli sotto l’acqua corrente e tritateli finemente. Se lo desiderate, potete aggiungere qualche goccia di oli essenziali. Versate la miscela in una ciotola e aggiungete due tappi di shampoo normale, meglio se naturale (nella proporzione di 1:2). Lo shampoo all’aglio può essere conservato in frigorifero. 

Scoprite quali sono i rimedi russi più alternativi per sconfiggere il raffreddore!

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie