Salute: medici russi prescrivono la vodka contro i dolori

Vasilij Fedosenko/Reuters

Secondo il portale Medikforum la vodka sarebbe utile per alleviare i dolori da osteocondrosi, un gruppo di patologie che riguardano l’osso e la cartilagine. Il sito suggerisce infatti di tamponare la zona interessata con della vodka: una tecnica che, a detta loro, ridurrebbe il gonfiore e il dolore.

Secondo i medici russi, poi, una compressa imbevuta nel celebre superalcolico sarebbe una “buona” alternativa per combattere i sintomi di questa patologia. Le ricette indicate sono molteplici: ad esempio, basterebbe mescolare la vodka con del miele, immergervi una garza o un pezzo di stoffa e applicarlo sulla parte del corpo affetta da dolore, fissandolo con dei cerotti o della pellicola trasparente.

I medici suggeriscono di lasciar agire la compressa più tempo possibile, almeno per due ore.

 

 

Leggi anche: Venti modi diversi per dire “ubriacarsi” in russo 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie