Ecco il nuovo pallone Adidas per le fasi a eliminazione diretta dei Mondiali

adidasfootball
Con l’ultimo giorno dei gironi andrà in pensione il Telstar 18 e dagli ottavi gli subentrerà il “Mecthà” (“Sogno”), con inserti rossi

I campioni del mondo in carica della Germania sono usciti ingloriosamente dai Mondiali e oggi si tireranno le somme degli ultimi due gironi rimasti. La posta in gioco si alza, e da sabato, dopo il giorno di riposo, iniziano gli ottavi, con il big match delle 16 (ora italiana) tra Francia e Argentina. Lì non ci saranno più partite d’appello: chi vince va avanti, chi perde torna a casa. Bisogna avere il coraggio di sognare.

E per sottolineare la natura da dentro o fuori delle partite, Adidas ha rilasciato un aggiornamento sul pallone ufficiale Telstar 18, usato durante le partite dei gironi: il Telstar 18 “Mecthà” (“Sogno”), che sarà usato per ottavi, quarti e semifinali, mentre per la finale del 15 luglio sarà presentato più avanti un terzo pallone.

La foto è stata pubblicata sulla pagina Twitter del gigante tedesco dello sport, e la sfera si differenzia dalla precedente per il design rétro con inserti rossi.

Ma quanto sono belli gli stadi dei Mondiali? Scopriteli uno ad uno 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie