Mondiali di Calcio, il trasporto pubblico in Russia è gratis

Igor Ivanko/Moskva Agency
Tutti i fan in possesso del passaporto del tifoso e dei biglietti delle partite potranno viaggiare su autobus e treni gratuitamente

È possibile viaggiare attraverso il paese più grande del mondo lasciando a casa i contanti? Assolutamente sì! Se vi recate in Russia per seguire la vostra squadra del cuore, potrete viaggiare gratis su tutti i mezzi di trasporto pubblico. Vi spieghiamo come.

1 Biglietti gratis per i treni russi

Dal 14 giugno, per un mese, la Russia ospiterà la Coppa del Mondo di Calcio. I tifosi russi potranno utilizzare i trasporti pubblici gratuitamente nelle undici città che ospiteranno le partite. Verranno messi a disposizione 700 treni speciali extra per il trasporto dei fan. Prenotare il biglietto non sarà cosa difficile.
Se volete ottenere un ticket gratuito, non dovrete far altro che registrarvi su questo sito, disponibile in cinque lingue (russo, inglese, francese, spagnolo e tedesco) e scegliere il treno per voi più comodo. Controllate gli orari e il numero dei biglietti disponibili nella pagina principale.

Per prenotare il biglietto, inserite i vostri dati personali, il numero del biglietto della partita e il numero del vostro FAN ID (il passaporto del tifoso). Inoltre dovrete fornire il vostro indirizzo mail.

Ricordate che il numero dei posti è limitato e per questo è consigliabile riservare il proprio ticket con anticipo.

I biglietti si possono prenotare anche alla stazione e possono essere annullati nel caso in cui i vostri programmi dovessero cambiare o nel caso in cui decidiate di raggiungere la vostra destinazione in auto o in aereo.

2 Utilizzate gli autobus gratuiti nelle città delle partite

Tutte le città che ospitano le partite, nei giorni dei match metteranno a disposizione dei mezzi di trasporto pubblico gratuiti per collegare gli aeroporti e le stazioni alle fan zone e agli stadi. Cercate quindi la scritta “FREE RIDE” e la lettera “S” che indica il nome del percorso. A Mosca ci saranno otto rotte che si potranno percorrere gratuitamente, a San Pietroburgo 12, a Rostov sul Don 7, a Saransk 6, a Samara e Kaliningrad 5, a Nizhny Novgorod 4, a Sachi, Ekaterinburg e a Volgograd 3.

3 Scoprite quali altri tipi di trasporto potrete utilizzare gratuitamente

A Mosca gli appassionati di calcio potranno usufruire di ogni tipo di trasporto pubblico gratuitamente nel giorno delle partite, ad eccezione dei taxi. La metropolitana, l’anello centrale di Mosca, i treni suburbani, gli autobus, i filobus e i tram potranno essere utilizzati per un numero illimitato di corse. Solo l’Aeroexpress che collega il centro città all’aeroporto potrà essere utilizzato non più di due volte.
A San Pietroburgo i tifosi avranno anche la possibilità di viaggiare gratuitamente a bordo degli autobus urbani e della metro, che prolungherà l’orario di funzionamento fino alle 3 del mattino.

Anche a Saransk i trasporti pubblici (soprattutto i filobus) funzioneranno fino alle 3 nei giorni delle partite e i tifosi potranno viaggiare gratuitamente. Anche le altre città che ospiteranno le partite offriranno corse gratuite per coloro che saranno in possesso del passaporto del tifoso.

4 Scaricate la Guida ai trasporti per i tifosi

Questa app sarà la vostra migliore amica durante la Coppa del Mondo e vi aiuterà a orientarvi nella fitta rete di trasporto pubblico delle città. Qui saranno indicati gli stadi, le zone per i fan, le stazioni ferroviarie, gli aeroporti e altre info utili. La App è disponibile su App Store e Google Play in russo, inglese, francese, spagnolo e tedesco

5 State costantemente aggiornati con la vostra ID FAN

Molte città organizzano varie forme di intrattenimento culturale per i tifosi. A Mosca, ad esempio, è possibile partecipare a tour tematici in treno. 

A Mosca, Kazan, Sochi e San Pietroburgo ci saranno anche tour gratuiti per i fan con guide professionali in inglese. 

Scoprite la nostra guida ai Mondiali di Calcio! 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie