La pioggia non ferma la gigantesca parata di ciclisti di Mosca: ecco le foto

Eugene Odinokov/Sputnik
Oltre 30 mila persone hanno partecipato alla pedalata per chiedere un maggiore sviluppo delle infrastrutture per le biciclette nella capitale russa, che negli ultimi anni stanno crescendo a vista d’occhio

Gli acquazzoni torrenziali che hanno flagellato Mosca non sono riusciti a impedire agli abitanti della capitale russa di sfilare per la parata ciclistica annuale della città. Più di 30 mila persone hanno preso parte all’iniziativa, per sostenere lo sviluppo dell’infrastruttura ciclistica.

Chiunque poteva partecipare: l’evento era gratuito e non competitivo. Le persone potevano usare la propria bicicletta o noleggiarne una. La colonna dei ciclisti si è spostata con calma, tenendo una media di 14 chilometri orari. Quelli con uno spirito più competitivo potevano unirsi a una gara ciclistica speciale per over 19.

La parata di due ruote è iniziata il 20 maggio a mezzogiorno dal Viale Akademik Sakharov e ha seguito un percorso lungo il Sadovoje Koltso (l’anello dei giardini). Nonostante il maltempo, i partecipanti hanno fatto un giro completo di 16 chilometri, con la circonvallazione che è rimasta chiusa al traffico veicolare per tutto il giorno.

Hanno partecipato all’evento persone provenienti da oltre venti Paesi, tra cui l’ambasciatore dell’Unione europea in Russia, Markus Ederer.

L’infrastruttura ciclistica di Mosca si sta sviluppando rapidamente. Se avete in programma un viaggio a Mosca, date un’occhiata a queste 5 piste ciclabili che vi aiuteranno a esplorare la capitale russa sui pedali

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie