Nozze imperiali: i matrimoni più maestosi della storia russa

Museo Ermitage
Cresce l’attesa per il fatidico sì che il principe Harry di Inghilterra e la sua promessa sposa Meghan Markle pronunceranno sabato a Windsor. Per l’occasione, che passerà alla storia come l’evento dell’anno, vi proponiamo alcuni ritratti d’epoca che svelano il lusso e gli sfarzi delle nozze degli zar russi

Laurits Tuxen, “Nozze dello zar Nikolaj II e della principessa Aleksandra Fyodorovna”, 1984. Ovviamente il matrimonio più famoso della Russia fu quello tra lo zar Nikolaj II e la principessa tedesca, che si svolse nel Palazzo d’Inverno di San Pietroburgo. Tuxen dipinse anche la tragica incoronazione dello zar Nikolaj II e di Aleksandra: l’evento terminò con la morte di un migliaio di persone, schiacciate dalla folla che si radunò per dare il benvenuto ai nuovi imperatori

Nemmeno il maestro della pittura storica Ilya Repin poté ignorare un evento di tale importanza. È suo infatti il quadro “Il matrimonio di Nikolaj II e della principessa Aleksandra Fyodorovna”, 1894

L’abito da sposa di Aleksandra Fyodorovna esposto all’Ermitage di San Pietroburgo

Pochi giorni dopo il matrimonio di Nikolaj II, il granduca Aleksandr Mikhailovich convolò a nozze con la sorella di Nikolaj, Ksenia Aleksandrovna. Le nozze si celebrarono nella chiesa del palazzo di Peterhof. Nell’immagine, il quadro dipinto dall’artista ungherese Mihály Zichy nel 1894

Mihály Zichy, “Matrimonio del gran duca Peter Nikolaevich e della principessa Milica del Montenegro a Peterfhof”, 1889. Milica era molto amica della moglie di Nikolaj II, Aleksandra, e fu lei a presentare Grigory Rasputin alla zarina

Nicholas Chevalier, “Il matrimonio di Alfredo di Edimburgo con la granduchessa Maria Aleksandrovna”, 1874

Mihály Zichy, “Matrimonio del granduca Aleksandr Aleksandrovich, futuro zar Aleksandr III, e Maria Fyodorovna”, 1867

Grigory Kachalov, “Fuori d’artificio per il matrimonio di Pietro III e Caterina la Grande”, 1745

L’abito da sposa di Caterina la Grande, oggi conservato nell’Armeria del Cremlino di Mosca

Caterina la Grande e Pietro III ritratti da Georg Christoph Grooth nell’anno del loro matrimonio

Pietro il Grande e la sua prima moglie Evdokia Lopukhina ritratti nel 1689 da Karion Istomin

Banchetto di nozze per il matrimonio tra Pietro il Grande e la futura imperatrice Ekaterina I, disegno di Alexei Zubov

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie