Un orso danneggia la frontiera cercando di entrare in Russia dalla Lettonia

Dpa/Global Look Press
Gli agenti della Guardia di Frontiera lettone hanno trovato le impronte delle sue zampe vicino alla recinzione semi-sventrata

Stavano pattugliando la frontiera tra Russia e Lettonia, quando gli agenti della Guardia di Frontiera lettone si sono accorti di grossi danni alla recinzione di confine. Osservando attentamente, hanno notato che i morsetti che fissavano la rete erano saltati via.
Tutto intorno, le impronte di zampe di un grosso animale. Si trattava infatti di un orso che aveva cercato di varcare il confine e di entrare dalla Lettonia in Russia. L’animale non è però riuscito a portare a termine il proprio intento. Forse non possedeva il visto di ingresso?


Cosa bisogna fare per sopravvivere se si incrocia un orso? Scopritelo qui

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie