Mondiali in Russia, attenti ai finti bancomat

Vladimir Trefilov/Sputnik
Tutti, ma in particolare gli stranieri, sono avvisati: per evitare gli imbrogli è meglio prelevare solo da quelli ufficiali

I russi sono sempre più entusiasti per i Mondiali in arrivo, e così lo sono i criminali in tutto il Paese. L’evento, spiega la Banca Centrale della Federazione Russa sul suo sito, costituisce un’opportunità unica per truffare gli stranieri. 

Si dovrà prestare attenzione, in particolare, ai finti bancomat. Si sa che alcuni criminali hanno comprato vecchi sportelli ritirati, li hanno dotati di alcuni skimmer (particolari dispositivi che rubano dati agli utenti) e li hanno poi posizionati in luoghi pubblici. Quando qualcuno inserisce la sua carta, la macchina la legge e ne registra codice pin e dati, per poi comunicare al malcapitato di essere fuori servizio. Nel frattempo i truffatori si allontanano e usano le informazioni per rubare soldi.

Perciò, se avete qualche sospetto su un bancomat qui in Russia, è meglio cercarne un altro. 

Per tutto ciò che potreste voler sapere sui Mondiali di Calcio in Russia del 2018, cliccate su questo link. 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond