Cinema, il cosmo russo corre per l'Oscar

Dal cartone animato "Non possiamo vivere senza il cosmo"

Dal cartone animato "Non possiamo vivere senza il cosmo"

Screenshot
Il film “Non possiamo vivere senza il cosmo” del regista Konstantin Bronzit è stato nominato nella categoria “Miglior cortometraggio di animazione”

Il film di animazione “Non possiamo vivere senza il cosmo” del regista russo Konstantin Bronzit è stato nominato all’Oscar nella categoria “Miglior cortometraggio di animazione”. I vincitori saranno annunciato il 28 febbraio. 

Nel giungo 2015 il film ha vinto il Grand Prix al Festival internazionale di animazione ad Annecy (Francia). 

“Nel mio film la storia si svolge nel cosmo - ha raccontato il regista a Rbth -, e racconta l’amicizia tra due cosmonauti che si preparano a partire per lo spazio. Durante il periodo di allenamento fanno tutto il possibile per ottenere i migliori risultati”. 

Konstantin Bronzit è uno dei più famosi registi russi di film di animazione e durante la sua carriera ha vinto diversi premi internazionali per i film “Switchcraft”, “Die Hard” e “Na krayu zemli”. Nel 2009 il suo “Udobnaya istoriya - lyubovnaya istoriya” è stato nominato all’Oscar come miglior cortometraggio di animazione.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Leggi di più