Rimandata inaugurazione cosmodromo Vostochnyj

Il capo del Cremlino Vladimir Putin durante la visita al cosmodromo

Il capo del Cremlino Vladimir Putin durante la visita al cosmodromo

Ria Novosti/Alexey Nikolsky
Putin: "Tempistiche troppo strette, non è necessario fare miracoli". Primo lancio previsto per il 2016

Il Presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che l’inaugurazione del nuovo cosmodromo Vostochnyj attualmente in costruzione nella regione dell’Amur, nell’Estremo oriente russo, verrà posticipata al 2016. 

Durante una visita al cosmodromo, il leader del Cremlino ha ammesso che il lancio del primo razzo, inizialmente previsto per la fine di quest’anno, dovrebbe essere rimandato a causa delle tempistiche troppo strette. 

Il vice primo ministro russo Dmitri Rogozin aveva detto che, con dei “super sforzi”, il primo lancio avrebbe potuto comunque essere organizzato per la fine di dicembre. Tuttavia Putin ha detto che “non è necessario fare miracoli” e che la cosa più importante è ottenere un “risultato di qualità”.

“Dovremmo preparare il razzo per il lancio preferibilmente per la primavera del 2016 - ha detto Putin -. Sarebbe fantastico se potesse avvenire nella Giornata del Cosmonauta”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta