Dieci funzionalità delle app delle banche russe che probabilmente in Occidente non avete

Getty Images, Freepik
Grazie al fatto che il sistema bancario in Russia si è sviluppato dagli anni Novanta in poi, e non ha ereditato i lacci e lacciuoli del passato pre tecnologico dei vecchi software e delle pratiche allo sportello, è tra i più moderni al mondo, e le sue applicazioni mobili lo dimostrano

Le banche private in Russia, insieme alle carte di debito e di credito, sono apparse relativamente di recente, solo nei primi anni Novanta, al crollo dell’Urss. Il sistema bancario locale si è sviluppato da zero, e non essendo legato a vecchie soluzioni, ha saltato molte fasi intermedie. Di conseguenza, le banche russe sono state tra le più innovative al mondo. Ecco alcune delle funzionalità che potrebbero ancora non essere disponibili in altri Paesi, anche occidentali, e che in Russia sono cosa comune.

1 / Bonifici rapidi e avvisi sulle transazioni

Ogni banca russa che si rispetti ha un’applicazione mobile attraverso la quale le persone pagano il cellulare e Internet domestico, bollette, tasse, multe e persino le rette universitarie.

Inoltre, attraverso queste applicazioni è possibile trasferire denaro a chiunque abbia una carta di debito. E non è necessario che entrambi i clienti abbiano la carta di una stessa banca: si può trasferire denaro dalla carta alla carta di QUALSIASI banca russa. È vero, in questo caso con una piccola commissione che parte da 30 rubli a bonifico (0,44 euro). Mentre se trasferite denaro a una persona con una carta della vostra stessa banca, il bonifico sarà totalmente gratuito. In alcune banche, è comunque possibile fare bonifici sulle carte di altre banche senza commissioni, con un limite mensile. Tutti i bonifici vengono generalmente effettuati entro pochi secondi e massimo entro un minuto. Spesso non vi serve nemmeno sapere le coordinate bancarie, vi basta il numero telefonico (associato alla carta di debito) della persona a cui dovete fare il bonifico!

E infine, avvisi push sulla app o sms sono attivati su tutte le transazioni, che si tratti di un trasferimento di fondi, di un pagamento di fatture o di acquisti nel negozio, e appaiono immediatamente dopo la transazione.

2 / Anelli e bracciali di pagamento

A Mosca e in altre grandi città russe, qualsiasi acquisto, anche uno street food a una bancarella, può essere pagato utilizzando una carta di credito virtuale da smartphone dotato di tecnologia NFC, o attraverso Apple o Samsung Pay. Per coloro che non vogliono nemmeno tirare fuori di tasca il telefono, le banche russe hanno iniziato a produrre anelli di pagamento e bracciali con NFC.

Il principio di funzionamento è semplice: la banca vi offre un anello o un braccialetto, voi scaricate l’applicazione necessaria sullo smartphone e sincronizzate i dati della carta con il nuovo accessorio. Potete connettere solo una carta, di debito o di credito. L’importante è non perdere l’anello o braccialetto, altrimenti chi dovesse trovarlo potrebbe effettuare acquisti fino a quando non bloccate la carta.

3 / Emissione istantanea di carte di debito e di credito con consegna a domicilio

Per ottenere una carta di debito, fino a qualche anno fa, dovevi andare in banca, sederti in fila per mezz’ora e aspettare fino a quando lo specialista non aveva compilato tutte le scartoffie necessarie. E questo per non parlare delle carte di credito, per ottenere le quali bisognava essere in possesso di una montagna di certificati.

Oggi, per una carta di debito basta riempire un modulo online sul sito di quasi tutte le banche e ottenere una soluzione in pochi minuti. Il giorno successivo (nella maggior parte dei casi) il corriere vi porterà la carta gratuitamente a casa e vi aiuterà ad attivarla. Alcune banche sono pronte a consegnare le loro carte con corrieri anche in città dove non hanno filiali, in luoghi poco accessibili e aree remote della Russia.

4 / Assistenza clienti 24/7

Non si tratta solo di assistenza telefonica, in cui la risposta dell’operatore a volte richiede molto tempo. L’applicazione mobile di molte banche russe ha chat integrate in cui il bot può rispondere alle domande più comuni e, se ciò non aiuta, vi collegherà con un vero operatore. Alcune banche offrono la possibilità di chiamare online il call center direttamente dall’applicazione, in modo da non spendere soldi per le comunicazioni con i cellulari (questo può essere particolarmente vantaggioso in caso di roaming).

5 / Storie instagram e chat nell’applicazione bancaria

Molte banche in Russia sono diventate risorse mediatiche a pieno titolo e hanno persino aggiunto il formato instagram delle storie alle loro applicazioni. Ad esempio, lo sapevate che la mancia media in Russia è pari al 7,5% del conto? Tali curiosità statistiche si possono sapere grazie alle “storie” Instagram delle banche.

LEGGI ANCHE: A chi si deve dare la mancia in Russia? E quanto lasciare? 

Anche le chat sono inoltre migrate dai social network ad alcune applicazioni bancarie russe. Inizialmente, erano destinate solo alle discussioni per il trasferimento di denaro tra amici, ma poi sono stati aggiunti emoticon e la possibilità di inviarsi semplicemente messaggi per fare due chiacchiere.

6 / Assistente vocale nell’applicazione bancaria

Finora, solo una banca russa, Tinkoff, ha lanciato un assistente vocale nella sua applicazione. Tuttavia, a differenza di Siri e Alexa, l’assistente è maschio e si chiama Olèg (che è anche il nome del fondatore della banca), e anche alle domande fatte a voce risponde solo con un messaggio scritto. Oleg, su richiesta, può fare un bonifico ad altri utenti, acquistare biglietti per il cinema, prenotare un tavolo in un ristorante e cercare prodotti scontati…

7 / Super app

Immaginate che in una sola applicazione le persone gestiscano le finanze, paghino le fatture, effettuino acquisti, chattino e si scrivano tra loro e stipulino un’assicurazione. E ora aggiungete a questo l’opportunità, nella stessa app, di fissare un appuntamento con un medico, acquistare un biglietto per un teatro o un concerto, o prenotare i servizi di una impresa di pulizie. Questo è il concetto di super-app, che finora è stata completamente implementata solo dalla cinese WeChat. Le super-applicazioni sono simili a quelle finora note: collegano servizi aggiuntivi con nuove funzionalità direttamente al loro interno. Numerosi attori sul mercato russo hanno annunciato la creazione o lo sviluppo di proprie super applicazioni, e tra questi ci sono tre banche: Sberbank, Tinkoff e VTB.

Le super applicazioni non si limiteranno a una vasta gamma di servizi: in futuro il sistema imparerà a riconoscere le abitudini dei clienti e offrirà servizi più personalizzati. Ad esempio, se un uomo prenota un tavolo in un ristorante, il sistema gli offrirà di prenotare un taxi fino al locale o di acquistare un mazzo di fiori. Inoltre, l’assistente dell’applicazione vi ricorderà le fatture non pagate e fornirà consulenza finanziaria.

8 / Prelievo di contanti tramite codice QR

Questo servizio, disponibile in diverse banche russe, aiuta i clienti delle banche a ricevere denaro anche quando una carta fisica non è a portata di mano, o offre l’opportunità di ricevere denaro da parenti e amici senza doversi passare i contanti di mano in mano.

Un codice QR viene, su richiesta, generato direttamente nell’applicazione della banca online. Successivamente, il codice deve essere portato allo scanner del bancomat, che supporta la funzione corrispondente: il terminale riconoscerà il codice e distribuirà i soldi.

9 / Analisi delle spese nell’applicazione bancaria

Nell’ottobre 2019, ho speso quasi 10 mila rubli (poco meno di 150 euro) per i trasporti. Mi sono resa conto di dover risparmiare almeno un po’ sui taxi. A novembre, la mia spesa per i trasporti è stata dimezzata, e i soldi risparmiati li ho accumulati per le vacanze.

Se non fosse per l’analisi delle mie spese mensili nell’applicazione bancaria, difficilmente avrei pensato di risparmiare. L’analisi è un grafico che mostra i costi di ristoranti, trasporti, supermercati, vestiti e così via. Il grafico ti aiuta a vedere la maggior parte del denaro speso e a pianificare meglio il tuo budget per il mese successivo. E nella app puoi anche porti degli obiettivi di risparmio.

10 / I conti divisi con semplicità e gli acquisti congiunti

“Carta o contanti?”. Questa domanda del cameriere può far entrare in contrasto anche gli amici più cari. Uno si agita e fruga freneticamente dal portafogli, l’altro lancia nervosamente un’occhiata al suo account nell’applicazione bancaria per vedere il credito residuo, rendendosi conto che gli ultimi cinque cocktail se li sarebbe dovuti risparmiare.

Per risolvere tali problemi, nelle applicazioni mobili di alcune banche russe, hanno introdotto la possibilità di dividere un conto al ristorante o di fare un regalo a un amico comune per il suo compleanno. Con il semplice tocco di un pulsante, il sistema genera un collegamento per il pagamento, che può quindi essere inviato agli amici o pubblicato in una chat di lavoro. Un calcolatore integrato dirà esattamente come dividere onestamente la somma tra i vari conti bancari.


Bonifici Russia-Italia più facili: Sberbank lancia servizio online verso i conti di 14 Paesi europei 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie