Immobiliare: sono soprattutto italiani e francesi ad affittare appartamenti di lusso a Mosca

Getty Images
I quartieri più richiesti dagli stranieri sono quelli centrali, tra cui Arbat, gli Stagni del Patriarca, Tverskaya, Lubyanka, Kitaj Gorod e Tsvetnoy Boulevard

Dall’inizio dell’anno quasi la metà (49%) delle richieste di affitto per abitazioni di lusso a Mosca è arrivata da parte di cittadini stranieri. Lo rivela un’indagine condotta dalla società Savills.

A richiedere appartamenti sfarzosi sono soprattutto gli italiani (5%) e i francesi (12%), ma la domanda risulta in crescita anche da parte dei giapponesi (4%), dei tedeschi (3%) e degli inglesi (2%).

Secondo lo studio, tra i quartieri privilegiati dagli stranieri ci sono la zona vicino a Leningradsky Prospekt, dove si trova la scuola anglo-americana, e Zamosvkoreche, che rappresentano rispettivamente il 12,7% e il 7% delle richieste di affitto avanzate dall’inizio dell’anno. 

Tra le zone più gettonate ci sono anche Arbat, gli Stagni del Patriarca, Tverskaya, Lubyanka, Kitaj Gorod e Tsvetnoy Boulevard. 

A livello generale, particolarmente rilevante si è rivelata la presenza di europei e americani per il mercato immobiliare. Nella primavera di quest’anno, infatti, gli analisti della compagnia Miel-Arenda hanno segnalato una crescita della domanda da parte di affittuari stranieri anche per le fasce di prezzo più economiche.

State pensando di trasferirvi a Mosca? Leggete qui i nostri consigli su come trovare casa. 

Qui invece vi abbiamo svelato quanto costa prendere in affitto un ufficio a Mosca.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie