Il Teatro Mariinskij di San Pietroburgo vola in Italia per la prima tournée dopo l'emergenza Covid

Il direttore d'orchestra Valerij Gergiev

Il direttore d'orchestra Valerij Gergiev

Alberto Venzago / The London Symphony Orchestra
I musicisti del Mariinskij, diretti dal maestro Valerij Gergiev, si esibiranno al Festival di Ravenna e al Ravello Festival il 27 e 29 luglio

Partirà dal Festival di Ravenna la prima tournée all’estero del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo: la prima dopo lo stop imposto dal coronavirus. Gli artisti del celebre tempio russo della musica saranno in Italia, dove parteciperanno al Festival di Ravenna (27 luglio) e al Ravello Festival (29 luglio). 

“Posso supporre che siamo il primo gruppo a volare per una grande tournée in questi cinque mesi - ha dettoqualche giorno prima del viaggio il direttore del teatro Valerij Gergiev -. Il Festival di Ravenna è un grande evento, ed è stato fondato da Riccardo e Cristina Muti, due eccezionali colleghi italiani, due amici”.

Il Festival di Ravenna si è aperto circa un mese fa, in concomitanza con il Festival del Mariinskij “Le stelle delle notti bianche”. “Abbiamo inaugurato praticamente insieme i nostri festival, e collaboriamo ormai da molti anni”, ha spiegato Gergiev. 

“Ci esibiremo poi a Ravello (Salerno), nell’ambito di un famoso festival. Ci siamo esibiti lì diverse volte. Ho la sensazione che ci aspettino con ansia, ci hanno chiamato più volte. Ci auguriamo di trascorrere tre giorni in Italia pieni di musica e amici; in questo periodo mi sembra molto importante non solo pensare agli amici, ma anche fare qualcosa insieme”, ha aggiunto. 

Gli artisti del Mariinskij, diretti dal maestro Valerij Gergiev, si esibiranno con musiche di Gioachino Rossini, Claude Debussy, Felix Mendelssohn-Bartholdy, e Sergej Prokofev.

Il Teatro Mariinskij è stato il primo teatro federale della Russia ad aver riaperto le porte al pubblico dopo la chiusura imposta il 18 marzo. I primi concerti si sono tenuti il 20 giugno nell’ambito del festival “Le stelle delle notti bianche”. Al momento i concerti a San Pietroburgo si tengono in due spazi del teatro: sul palcoscenico del Mariinskij-2 e nella Sala Concerti.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie