I Simpson in versione post-sovietica: quando il trash diventa virale

Lazy Square
L’autore di questi cortometraggi dice di non aver mai combinato nulla di buono nella vita: lo racconta anche nel corto “30 anni sprecati”. Ma la sua versione russa della celebre sitcom americana ha conquistato migliaia di visualizzazioni

Il disegnatore moscovita Aleksej Semenov realizza brevi video d’animazione dai toni trash ispirati alla cultura pop americana. I video sono poi pubblicati sul suo canale YouTube con il nickname Lazy Square

La sua rivisitazione de “I Simpson” in chiave russa ha ottenuto moltissime visualizzazioni. Il corto “The Simpsons. Russian Art Film Version”, della durata di un solo minuto, raffigura la celebre famiglia gialla in versione post-sovietica. In questa breve e inquietante sequenza di immagini, Liza suona il sassofono per strada, Bart è interpretato da un gopnik russo, Homer lavora come guardia di sicurezza e Marge impreca come uno scaricatore di porto. Come va a finire? Beh, meglio che lo guardiate voi stessi…

Al momento questo è il lavoro più lungo realizzato da Semenov. 

Semenov realizza da solo i suoi cortometraggi. Il progetto principale al quale lavora insieme alla moglie si chiama “Serious About”: una linea di prodotti (spillette, portachiavi e tatoo) dai toni ironici e irriverenti.

Ma ecco la pubblicità di una bambola gonfiabile venduta sotto il brand Serious About.

Prima dei Simpson, tra i suoi lavori di maggior successo vi era Terminator, il cucchiaio assassino. 

La creazione di un breve cortometraggio, spiega l’autore, dura circa un mese e mezzo. E non ha alcuna intenzione di accelerare il processo produttivo per via della sua “pigrizia universale”. 

Alla vigilia del suo 30esimo compleanno ha girato un corto dal titolo “30 anni sprecati”. 

“Fin dall'infanzia non ho mai avuto nessun obiettivo, non ho fatto nulla, non ho cercato nulla, ho seppellito un paio di talenti, ho mandato al diavolo un paio di occasioni, sono finito alla deriva… così come molte altre persone, a giudicare dai commenti”, ha detto in un'intervista. 

Dice di prendere spunto da alcune produzioni americani come “It”, “Nightmare - Dal profondo della notte”, “I Simpson”, “Futurama” e “South Park”, ovviamente.

Semenov ha realizzato anche una pubblicità ironica per la NASA, dove ha inserito anche Barack Obama, nel suo primo giorno nel ruolo di presidente.

Le sue creazioni sono sempre fantasiose, bizzarre e visionarie.

Per chiudere, ecco un altro corto “a tema russo”, dedicato ai quartieri dormitorio. Buona visione!

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie