Accadde oggi: 60 anni fa usciva nelle sale il film “Quando volano le cicogne”

kinopoisk.ru
Racconta l’amore tragico ai tempi della Grande guerra patriottica. La pellicola emozionò varie generazioni di spettatori e vinse la Palma d’Oro al Festival di Cannes nel 1958

Il 12 ottobre 1957 venne presentato il film sovietico “Quando volano le cicogne” (Letyat zhuravli) di Mikhail Kalatozov, vincitore della Palma d’Oro come miglior film al Festival di Cannes del 1958.

Il film racconta la storia di due giovani, Veronika e Boris, che si innamorano poco prima dello scoppio della guerra. Nonostante l’amore che prova nei confronti di Veronika, Boris parte volontario per il fronte. E da lì non farà più ritorno.

Nonostante tragiche circostanze la spingano nelle braccia di un altro uomo, Veronika non smetterà di pensare al suo vecchio amore. La protagonista, interpretata dall’attrice Tatyana Samoylova, diventò il simbolo della sofferenza provata da tante donne sovietiche che videro partire i propri uomini per il fronte.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Leggi di più