Charlotte russa con pane di segale e susine: la ricetta

Julia Mulino
Un dolce rustico e gustoso, avvolto da una crosticina croccante e zuccherata, da servire con una spruzzata di panna montata o gelato

Ogni paese vanta delle particolari tradizioni culinarie per riutilizzare il pane avanzato. E la Russia non fa eccezione. Elena Molokhovets, autrice di un libro classico di cucina russa, pubblicato per la prima volta nel 1861, chiamava questo tipo di torta “Charlotte” (“Sharlotka”, in russo), e suggeriva di utilizzare pane di segale e mele.

In effetti la “Sharlotka” è conosciuta in Russia come torta di mele a base di farina, zucchero e uova. Ma non tutti sanno che la versione originale era fatta con pane raffermo!

La combinazione di noce moscata, cannella e cognac conferisce un tocco di sapore in più a questo dolce, reso croccante dalla cascata di granella di segale, con cui si ricopre. Io ho seguito la ricetta di Elena Molokhovets, utilizzando le susine al posto delle mele. 

Ingredienti:

  • Pane di segale - 400 gr
  • Susine - 400 gr
  • Uova - 4 pz
  • Crema - 130 ml
  • Zucchero in polvere - 130 gr
  • Zucchero di canna - 3 cucchiai 
  • Burro - 70 gr
  • Cannella - 1 cucchiaino
  • Noce moscata - 1/2 cucchiaino
  • Cognac - 4 cucchiai
  • Amido - 1 cucchiaino

Preparazione:

Tagliate il pane di segale a fette dello spessore di 4 mm e togliete la crosta. 

Tagliate la crosta a cubetti di piccole dimensioni e asciugateli in padella.

Quando i cubetti di crosta saranno asciutti e croccanti, tritateli con un mortaio o con un frullatore. Quindi rimettete le briciole nella padella e sciogliete nella stessa padella un po’ di burro.

Tagliate le fette di pane in modo da renderle leggermente più piccole rispetto ai bordi della teglia di cottura. 

Ricoprite la teglia (18 cm) con della carta da forno e imburratene i lati.

In una ciotola profonda unite panna, uova, zucchero a velo, cognac e cannella.

Tagliate metà delle susine a cubetti e l’altra metà in quarti. Aggiungete l’amido ai cubetti di susine. 

Bagnate una ad una le fette di pane nel composto di uova e disponetele una accanto all'altra sul fondo e lungo i lati della teglia di cottura, in modo da ottenere la base per la torta.

Tagliate il resto del pane a cubetti. E mescolate 3/4 del composto di uova con i cubetti di susine.

Trasferite il composto di pane a cubetti e uova sulla base della torta.

Versate 1/3 del composto di uova.

Distribuite sulla superficie le briciole di burro.

Sistemate i pezzettini di susine tagliati a quarti.

Setacciate lo zucchero di canna.

Cuocete la torta in forno per circa un'ora a 180°C. Impostate la funzione grill per 5 minuti verso la fine della cottura, in modo che si formi una crosticina di zucchero.  

Servite la “Charlotte” calda con panna montata o gelato.

Buon appetito!



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie