Italia-Russia: l’arte dell’innovazione

Seminario a Milano il 12 febbraio 2016. Al centro dell’incontro, la cooperazione industriale, tecnico-scientifica e finanziaria fra i due Paesi

Passa dall’innovazione la ripresa della partnership strategica Italia-Russia. Il 12 febbraio 2016 alle 9, presso la Sala conferenze Pavia e Ansaldo Studio legale di Milano si terrà il seminario “Italia-Russia: l’arte dell’innovazione”.  Al centro dell’incontro, la cooperazione industriale, tecnico-scientifica e finanziaria: tra gli ambiti più competitivi per le aziende italiane in cerca di una nuova strategia sul mercato russo.

Fra i tanti, all’evento interverranno Aleksander Nurizade, Console generale della Federazione Russa a Milano; Fabrizio Sala, vice presidente della Regione Lombardia; Cesare Maria Ragaglini, ambasciatore d’Italia a Mosca (intervento video); Paola Brunetti, direttore relazioni internazionali e rapporti con organismi esteri del Ministero dello Sviluppo economico; Marinella Loddo, direttore Ice – Italian Trade Agency di Milano; Antonio Fallico, presidente di Banca Intesa Russia e presidente dell’associazione Conoscere Eurasia; Gaetano Miccichè, direttore generale, responsabile della divisione Corporate e Investment Banking di Intesa Sanpaolo; Slava Khodko, direttore esecutivo, Associazione delle Regioni innovative della Russia; consigliere della Fondazione SPIEF e molti altri ancora.

Per maggiori informazioni: www.conoscereeurasia.it

 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta