A Sochi il primo ponte mobile e trasparente sospeso nel vuoto: è alto 2.320 metri

rosakhutor.com
Chi non soffre di vertigini potrà attraversarlo tutto l’anno, anche in pieno inverno

Sui monti di Sochi, nella zona di Roza Khutor, a un'altitudine di 2.320 metri sul livello del mare, è stato costruito il primo ponte russo trasparente sospeso nel vuoto.

I pannelli trasparenti del ponte, lungo 32 metri, sono fatti di policarbonato monolitico e sono fissati con giunti metallici.

Questa struttura si differenzia dalle altre già realizzate in altre parti del mondo per il fatto che è... mobile.

Così come scrive la stampa russa, sarà possibile attraversare il ponte in tutte le stagioni dell’anno, anche in inverno, indossando però attrezzature di sicurezza.



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie