Wizz Air annuncia 5 rotte tra San Pietroburgo e l'Italia

Pixabay
Da dicembre 2020 la capitale del nord sarà collegata a Bergamo, Treviso, Bologna, Catania e Torino

Bergamo, Treviso, Bologna, Catania e Torino. Sono queste le nuove rotte annunciate da Wizz Air, che dal prossimo inverno collegherà 5 città italiane con San Pietroburgo. 

Il primo volo sarà quello tra San Pietroburgo e Bergamo, il 14 dicembre 2020, a frequenza giornaliera. Nello stesso giorno sarà operato il volo con Treviso, che avrà frequenza trisettimanale. A seguire, il 17 dicembre sarà inaugurata la rotta con Bologna (giovedì e domenica) e il 19 dicembre con Torino (ogni sabato). Dal 30 marzo 2021 Wizz Air collegherà anche San Pietroburgo e Catania, ogni martedì e sabato.

La Venezia del Nord è infatti la prima città in cui la compagnia low cost ha aperto una base in Russia. “Siamo lieti che Wizz Air rafforzi la sua presenza a San Pietroburgo - aveva dichiarato a giugno Leonid Sergeev, CEO dell’aeroporto Pulkovo -. La base operativa di Wizz Air a Pulkovo creerà nuove opportunità di espansione della rete di rotte del vettore e aumenterà il numero di servizi diretti tra San Pietroburgo e le città europee. Sono fiducioso che non appena la situazione nel mondo si stabilizzerà, lo sviluppo di Wizz Air a San Pietroburgo e il tanto atteso lancio delle nuove rotte stimolerà le relazioni turistiche, commerciali e culturali tra la Russia e i paesi stranieri. Senza dubbio, i nuovi voli di Wizz Air saranno molto richiesti sia dai viaggiatori russi che da quelli stranieri”.



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie