Cinque consigli per cambiare denaro in Russia evitando le fregature

Affidatevi alla vostra carta di credito: a Mosca accettano il pagamento con le carte (quasi) ovunque. Se invece preferite cambiare valuta, fate attenzione alle commissioni

1/ Organizzatevi con anticipo ed evitate di portare troppo denaro contante: in Russia le carte di credito e i bancomat vengono accettati praticamente ovunque. Il paese, infatti, ha uno dei più alti tassi di accettazione di carte di debito e credito d’Europa e, così come spiega Guy Eames, un imprenditore inglese che visita periodicamente la Russia ormai da 30 anni, si trovano bancomat ovunque. 

“Mi reco spesso a Mosca e di solito cerco di non portare molto contante; evito anche di cambiare denaro: utilizzo invece carte contactless (per esempio Visa o Mastercard) e conservo le ricevute… perché non si sa mai”. 

Se avete già una carta contactless (senza contatto) rivolgetevi alla vostra banca per capire se sono previste commissioni per il suo utilizzo in Russia. Alcuni viaggiatori consigliano anche le carte Revolut, che hanno basse commissioni e buoni tassi di cambio. 

2/ Se desiderate portare un po' di contanti, portate euro o dollari. Queste valute sono ampiamente accettate nelle banche e nei punti di cambio di tutto il paese. Assicuratevi inoltre che le banconote non abbiano segni o scritte: in caso contrario, rischiate che non ve le accettino. 

3/ Non cambiate mai valuta a persone che vi offrono un tasso di cambio "migliore": negli anni '90, i viaggiatori venivano spesso imbrogliati da questi sconosciuti. Oggi si tratta di un fenomeno molto più raro, ma è sempre bene essere messi in guardia e affidarsi a punti di cambio ufficiali. 

4/ Evitate di cambiare denaro all'aeroporto: come sanno tutti i viaggiatori più esperti, le tariffe aeroportuali sono spesso le peggiori, in ogni paese. Quindi, se avete bisogno di denaro contante per raggiungere la città, cambiate solo una piccola somma, sufficiente per prendere il taxi o l’aeroexpress. A proposito, in questi articoli vi abbiamo spiegato come raggiungere il centro di Mosca dagli aeroporti Sheremetyevo, Domodedovo e Vnukovo.

5/ Tenete presente che l'opzione più sicura è il cambio di denaro in banca. Secondo Anna Bodrova, analista senior dell'Alpari Information and Analytics Center, il cambio di valuta nelle banche è un processo controllato e totalmente sicuro, regolato da diversi meccanismi di verifica. "Ma bisogna sapere che le banche possono fissare il proprio tasso di cambio con riferimento al tasso della Banca Centrale e spesso addebitano una commissione per il servizio", afferma. 

Il tasso di cambio, infatti, varia da luogo a luogo ed è sempre meglio controllare gli ultimi tassi di cambio della Banca Centrale di Russia prima di scegliere un ufficio di cambio nelle vicinanze.

Se conoscete il russo, visitate il sito di RBK: lì potrete controllare la valuta che vi interessa cambiare e vedere dove si trova il punto di cambio più favorevole.

In alternativa, potete sempre chiedere aiuto al personale del vostro hotel. Assicuratevi di portare il passaporto, di ottenere la ricevuta del cambio e di controllare l'importo ricevuto prima di lasciare lo sportelloю 

Gli abitanti del posto e i viaggiatori abituali consigliano di cambiare denaro tramite banche rinomate come Sberbank, Alfa Bank o VTB. "Lì i rischi sono praticamente inesistenti e, in realtà, l'unico pericolo reale sono le commissioni", dice Guy Eames. "È meglio cambiare una solta volta una cifra un po’ più consistente, anziché cambiare 5 volte cifre più basse pagando 5 commissioni”. 

Per concludere, l’inconveniente maggiore cambiando negli sportelli ufficiali è rappresentato dalle commissioni… ma almeno sarete sicuri di non avere brutte sorprese.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie