Crescono di oltre il 35% i turisti russi in Italia: Rimini e Riccione le mete favorite per l’estate

Reuters
Registra il segno “più” anche il turismo enogastronomico. Calano invece le richieste per le strutture di lusso, che cedono il posto agli alberghi a 2 o 3 stelle

Sono sempre di più i turisti russi che cedono al fascino dell’Italia: secondo l’Associazione russa dei tour operator, i visitatori dell’est che quest’anno si recheranno nel Belpaese saranno circa il 30-35% in più rispetto al 2018.

Le località più richieste per la stagione estiva sono Rimini e Riccione, sulla costa adriatica; seguono, in ordine di popolarità, Sicilia, Sardegna e Calabria. Un interesse in aumento, testimoniato dal fatto che ben un terzo dei vacanzieri russi che decidono di trascorrere le proprie ferie nella Penisola scelgono proprio queste destinazioni. 

Un andamento positivo che si è fatto sentire fin dall’inizio dell’anno: secondo un dossier diffuso il mese scorso dell'Ufficio studi dell'Enit, nei primi tre mesi del 2019 i flussi turistici russi sono cresciuti del 21,9% rispetto al 2018. In crescita anche il numero di turisti che desiderano visitare più città nell’arco di un solo viaggio. 

Numeri che confermano l’amore dei cittadini dell’est nei confronti delle spiagge, delle città d’arte e delle meraviglie del Paese del Sole: nel 2018, infatti, l'Italia ha conquistato il terzo posto sul podio delle destinazioni preferite dai russi dopo Turchia e Thailandia, scalando la classifica di ben tre gradini dalla sesta posizione.

La sorpresa di quest’anno è però la richiesta di tour a buon mercato e il calo di interesse nei confronti dell’offerta di fascia medio-alta. “Stiamo osservando un aumento delle prenotazioni negli alberghi più economici, a 2 o 3 stelle, e una riduzione delle richieste per le strutture di lusso”, hanno fatto notare dall’ufficio stampa dell’Associazione dei tour operator. 

In aumento del 5% rispetto all’anno scorso anche la domanda per il turismo enogastronomico in Toscana e Piemonte, con tour alle cantine, degustazioni e show di cucina. 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie