Ecco come sono gli interni dei grattacieli delle Sette Sorelle di Mosca

Anton Belitskij
Abbiamo selezionato tre di questi straordinari edifici per svelarvi come sono le sale, le mense e gli androni di questi palazzi storici

L’edificio del Lungofiume Kotelnicheskaya, ultimato nel 1952 (Lungofiume Kotelnicheskaya 1/15) su progetto dell’architetto Dmitrij Chechulin. La sua guglia è alta 176 metri.

La porta originale dell’ingresso centrale dell’edificio

La sala dell’ascensore centrale con bassorilievi

Targhetta originale degli anni Cinquanta con i numeri degli appartamenti

Bassorilievo nella sala dell’ascensore raffigurante “il popolo felice dell’Unione Sovietica”

L’affresco nell’atrio centrale

Il Ministero russo degli Affari Esteri ultimato nel 1953 (piazza Smolenskaya-Sennaya 32/34) su progetto dall’architetto Vladimir Gelfreykh, è alto 172 metri ed è composto da 27 piani

Una delle sale all’interno del Ministero degli Affari Esteri

La sala conferenze principale dell’edificio

La mensa dell’edificio

Antichi vasi cinesi probabilmente ricevuti in dono da qualche ambasciatore

Il divano vicino all’ascensore

Il museo di Storia del Servizio russo degli Esteri, nel Ministero degli Affari Esteri

Hotel Ucraina, completato nel 1957 (Kutuzovsky prospect, 2/1) su progetto dell’architetto Arkadij Mordvinov. La guglia principale è alta 206 metri

L’affresco nella sala principale dell’hotel

Sculture sovietiche

L’ex sala fumatori, ora sala cocktail

L’ala dell’atrio principale

L’ingresso principale visto dall’alto

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie