La metro di Mosca si ispira all’opera distrutta di Banksy: la promozione è geniale

infomoscow24
La carta Troika ritratta su un monitor viene “risucchiata” e tagliuzzata in braccialetti elettronici. La reazione dei passeggeri è da ridere

Vi ricordate l’opera di Banksy, distrutta in diretta durante un’asta di Sotheby’s a Londra? La metro di Mosca ha preso spunto da questa stravagante iniziativa per promuovere il braccialetto con microchip da utilizzare al posto del tradizionale biglietto. 

La performance è stata filmata e pubblicata dal canale Moskva 24. Nel video si vede un monitor installato all’interno di un vagone che all’improvviso prende vita: l’immagine della tessera di trasporto Troika ritratta sullo schermo inizia a scendere, come “risucchiata da un trituratore invisibile”, e si disintegra davanti agli occhi increduli dei passeggeri.

Dalla parte inferiore del monitor escono lunghe strisce di plastica azzurra: sono i braccialetti elettronici che consentono l’ingresso alla metro di Mosca! Sul monitor è quindi apparsa la scritta “Questo è per voi da mettere al polso”. La gente, prima incredula, si avvicina e raccoglie un braccialetto ciascuno.

Una trovata geniale, fino a questo momento non ancora commentata dalla Metro di Mosca.

Dalla Troika agli anelli con chip: scoprite tutti i biglietti per la metro di Mosca

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie