Norilsk, pioggia rossa e pozzanghere color sangue vicino all’impianto metallurgico della città

norilsk_info

Pioggia rossa sui tetti di Norilsk. Il 3 luglio la città del Territorio di Krasnoyarsk, nella Siberia settentrionale, è stata colpita da uno strano acquazzone color sangue. Nelle scorse ore sono apparsi su internet diversi video e foto, scattati vicino all’impianto metallurgico Nadezhdinsky, che testimoniavano l’apparizione di pozzanghere color rame.

Gli abitanti della città si dicono pronti a scommettere che lo strano fenomeno sarebbe legato all’inquinamento prodotto dal colosso Nornickel.

Secondo la fabbrica, il colore rosso della pioggia sarebbe stato causato da un forte vento che avrebbe portato con sé una gran quantità di polvere. Ad ogni modo lo sporco è stato ripulito e la fabbrica ha avanzato le proprie scuse. 

Non è la prima volta che a Norilsk si registra un simile fenomeno. Nel 2016 il fiume Daldykan, vicino all’impianto metallurgico Nadezhdinsky, si è tinto di rosso a causa di alcune infiltrazioni di ferro. In quell’occasione la Nornickel è stata multata dalle autorità.

Seguiteci nella notte polare di Norilsk tra i festeggiamenti del Big Argish 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie