Sette strade russe che vi lasceranno sbalorditi!

Donat Sorokin/TASS
Dove si trova la via con più curve? E quella più lunga? Abbiamo selezionato per voi alcune delle strade più bizzarre che si possono percorrere in Russia

Quante strade ci sono in ogni città russa? Questa domanda se la sono posta gli sviluppatori del motore russo di ricerca Yandex. E attraverso una serie di calcoli e studi, sono giunti alla conclusione che ogni città della Federazione conta in media 190 strade. La capitale, invece, ne vanta 3.800.
Ovviamente ogni via ha una storia particolare e spesso una forma alquanto bizzarra. Abbiamo selezionato alcune delle strade russe più curiose che si possono ammirare sulle cartine.
1 Secondo Yandex questa è la strada più curvilinea del Paese. Si trova nella città di Morozovsk, nella regione di Rostov, e si chiama Koltsevaya (circolo, anello in russo). Un nome abbastanza appropriato a giudicare dalla forma.

2 La cosiddetta via “parallela” di Sochi, invece, non sembra del tutto all’altezza di questo nome giacché la si può incrociare varie volte. Perché allora hanno deciso di battezzarla in questo modo?

3 Ecco un’altra strada, la via Kruglaya (rotonda) che non sembra del tutto fedele alla realtà...

4 La Russia vanta strade particolarmente lunghe. Fra queste si conta Vostochnyj Obkhod, nella città di Perm, che vanta una longitudine di 22 km!

5 Le strade più corte del Paese misurano invece solo 27 metri. In tutto ci sono quattro strade che si contendono il titolo di via più corta di tutta la Russia. Una di queste si trova a Krasnodar e si chiama Ozernij Proezd.

6 Questa via nella città di Zemlyansk, nella regione di Voronezh, invece, sembra abbracciare un intero quartiere residenziale. Si chiama Khokhlatskaya ed è composta da una serie di viuzze che si intersecano tra di loro

7 La strada Doroga na Bolshoj Akhun (la via verso Bolshoj Akhun) è una delle più sinuose del Paese: qui si contano fino a 56 curve! Un vero incubo per chi soffre il mal d’auto!

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie