Tradizionale, bianca o integrale? Ecco dove ordinare la pizza più buona di Mosca

Paul Williams/Funkystock/Global Look Press
Abbiamo selezionato alcuni tra i migliori ristoranti della capitale russa che servono la specialità partenopea riconosciuta dall’Unesco come patrimonio dell’umanità

La nostalgia, a volte, fa rima con la parola pizza. Quante volte avreste voluto godervi una margherita, accompagnata da una birra gelida o un bicchiere di Coca Cola? Anche se siete lontani dall’Italia e guardando fuori dalla finestra si intravedono le cupole del Cremlino coperte di neve, la buona pizza la si può trovare anche a Mosca! Certo, dovrete fare un po’ più di strada rispetto alla pizzeria dietro l’angolo alla quale eravate abituati nel Belpaese, i prezzi saranno senza dubbio maggiori e forse non troverete un bel cestino di grissini a placare la vostra fame, ma anche a Mosca ci si può godere una pizza niente affatto male. Ecco a voi qualche ristorante da provare.

Pinzeria Bontempi

Nel locale del rinomato chef Valentino Bontempi andrete a colpo sicuro! Qui, oltre a un variegato menu composto da antipasti, primi piatti e zuppe, potrete trovare la “pinza”, un prodotto “innovativo” creato dallo stesso Bontempi che ha studiato la storia e le tradizioni della cucina italiana. La pinza viene prodotta utilizzando una miscela speciale di tre tipi di farina: frumento, soia e riso, cui viene aggiunto il lievito madre di 5 anni: ciò la rende grossa e formosa, ma leggera.

Si tratta di un piatto diverso rispetto alla pizza italiana tradizionale, ma che di sicuro allevierà il vostro... mal di pizza.

Dove: Bolshoj Znamenskij per. 2/3

La Bottega Siciliana

Da diversi anni questo progetto, nato dal rinomato chef Nino Graziano, ha portato la vera cucina italiana all’ombra del Cremlino. Il ristorante si trova vicino alla centralissima stazione metropolitana Okhotnyj Ryad, a due passi dal Teatro Bolshoj e dalla Piazza Rossa, ed è l’ideale per terminare una lunga giornata di passeggio nel centro di Mosca. Qui vengono utilizzati prodotti freschi e naturali e la pizza, preparata dal pizzaiolo Stefano Prosperini, è una delle specialità della casa.

Dove: Okhotnyj Ryad 2

La Scarpetta

Raffinato, elegante, familiare. Questo ristorante-trattoria offre ai clienti di Mosca il sapore dei prodotti della tradizione italiana, così come sono stati tramandati di generazione in generazione, di nonna in nipote. Dalla pasta ai risotti, il menu propone anche taglieri tradizionali e bruschette. Regina del locale, ovviamente, la pizza, preparata con un impasto che matura 72 ore e che la rende ben più digeribile.

Dove: Obolenskij per. 9/1

Scrocchiarella

Udite, udite! La pizza romana sta conquistando Mosca! In questo raffinato locale del centro è possibile scegliere differenti tipi di impasto per una pizza al metro disponibile in varie lunghezze. Il prezzo dipende dalla grandezza della pizza, che viene servita su un tradizionale tagliere in legno. Oltre alla pizza il menu propone anche deliziosi piatti di pasta e zuppe.

Dove: Ulitsa Pokrovka 1

Eataly

Inaugurata a maggio nel lussuoso centro commerciale Kievksij, vicino all’omonima stazione metropolitana, la catena di Oscar Farinetti porta anche a Mosca il cibo italiano di alta qualità. All’interno della piazzetta alimentare di 7.500 metri al terzo piano del mall, oltre a salumeria, gelateria, ortofrutta e molto altro ancora, si trova una raffinata pizzeria con forno a legna. Anche se il menu non offre una scelta particolarmente vasta di pizze, qui si possono provare pizze bianche e integrali, preparate in stile napoletano. La qualità è assicurata e vengono spesso lanciate promozioni e offerte speciali.

Dove: Ulitsa Kievskaya 2 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie