Quante “Mosche” ci sono nel mondo?

Sergey Smirnov/Global Look Press
Forse stenterete a crederci, ma la capitale russa non è l’unica a portare questo nome. Almeno una ventina di “Mosche” si trovano negli Stati Uniti, altre in Europa. Vi presentiamo i sette casi di omonimia più curiosi

Oltre alla bellissima capitale russa, unica e originale, nel mondo ci sono circa altre 30 città che portano il nome di Mosca. E forse vi sorprenderà sapere che la maggior parte di esse (circa una ventina) si trova negli Stati Uniti. 

Ma anche sulle cartine russe sono indicate città omonime: oltre alla capitale, nella Federazione esistono altre tre Mosche: nella regione di Tver, nella regione di Pskov e nella regione di Kirov.

E visto che noi siamo dei grandi fan di Mosca, abbiamo selezionato sette città in giro per il mondo che portano questo stesso nome.

1 La Mosca più europea

Questa città si trova in Belgio, a Ghent, e ovviamente vanta un nome dal suono francese: Moscou. Questa località venne battezzata così in onore dell’esercito imperiale russo che fu schierato qui durante le guerre napoleoniche nel 1814-1815. Moscou diventò Ghent nel 1977 e oggi qui vivono circa 5.000 persone.

2 Quella più antica d’Europa (a parte l’originale)

Le origini della cittadina di Moskwa, in Polonia, risalgono all’inizio del Quattrocento. Situata a 130 km da Varsavia, oggi conta solo 110 abitanti. Secondo la leggenda, il nome sarebbe stato scelto da un tale Plichta che, facendo ritorno da Mosca, stabilì proprio in questa zona un nuovo insediamento.

3 La Mosca asiatica

Nella parte meridionale dell’India esiste un piccolo villaggio battezzato in omaggio alla Russia sovietica. E qui vivono addirittura delle persone che si chiamano Lenin, Gagarin e Pushkin! Da non crederci, vero?

4 La Mosca scozzese bagnata dal Volga

Il piccolo villaggio di Mosca si trova nella contea di Ayrshire, in Scozia. Il nome originale, “Moss-hall” o “Moss-haw”, cambiò nel 1812 dopo le guerre napoleoniche. Secondo la leggenda, si optò per Mosca dopo l’incendio che colpì la capitale russa nell’Ottocento. Inoltre dopo la guerra di Crimea (1853-1856) qui si trasferirono alcuni rifugiati russi che diedero nomi russi ad altri luoghi limitrofi.

Attraverso questo villaggio scorre un fiume, chiamato Volga. Oggi qui vivono 118 persone.

5 La Mosca più popolosa degli Usa

Negli Stati Uniti si contano una ventina di città che portano questo nome. La più popolosa si trova nello Stato dell’Idaho e lì vivono circa 24.000 persone. La città vanta la più antica università pubblica di questo Stato.

Inizialmente la città si chiamava Paradise Valley, ma nel 1875 si decise di cambiare il nome. Le origini alla base di questa scelta sono sconosciute.

6 Un tipico distretto americano chiamato Mosca

La Mosca che esiste in Pennsylvania è stata presumibilmente ribattezzata in questo modo nella metà dell’Ottocento dal reverendo Peter Rupert, un ministro luterano giunto in queste zone da Mosca. Tuttavia non esistono informazioni precise su come venne scelto il nome di questa città.

È possibile che questa città sia stata rinominata Mosca a seguito di alcuni capricci del primo direttore dell’ufficio postale locale, Leander Griffen, giunto qui nella metà dell’Ottoccento.

Nel 1877 il nuovo direttore Samuel Neff scrisse Moscow nei documenti ufficiali della città. Oggi è una piccola cittadina dove vivono circa duemila abitanti.

7 L’area che ha visto la Battaglia di Mosca nel XIX secolo

La città di Mosca nel Tennessee fu luogo di combattimenti durante la guerra civile americana nel dicembre 1863.

Oggi in questo luogo si trova anche un memoriale di questa battaglia.

Le origini della città sono perlopiù sconosciute. Tuttavia, qui oggi vivono circa 550 “moscoviti”.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie