Il cielo d’Irlanda su Mosca: la guida agli Irish Pub della capitale russa

Getty Images
Diffidate dalle imitazioni! Abbiamo provato per voi i locali irlandesi della città per scoprire dove vale la pena ordinare una pinta di birra o guardare una partita di calcio in compagnia. E vi sveliamo quali sono secondo noi i migliori

Poco importa dove ci si trova nel mondo. Ovunque ci si può imbattere in un diffusissimo prodotto di esportazione irlandese: i pub. I pub in Irlanda sono infatti un elemento sempre presente in ogni comunità. E a quanto pare al giorno d’oggi piacciono anche all’estero. Mosca ovviamente non fa eccezione. Dando un’occhiata su Google Maps, nella capitale russa si possono scorgere almeno 20 locali che si fanno chiamare Irish Pub. Ma quali sono i migliori? Abbiamo deciso di scoprirlo!

Blacksmith, Ulitsa Rochdelskaya 15, Metro Ulitsa 1905

Diciamola tutta: non c’è niente di più irlandese di un’insegna verde luminosa che reciti “Pub”. E allora, benvenuti in Irlanda? Non proprio, direi. A parte il colore verde sgargiante presente un po’ ovunque, qui non si respira esattamente la stessa atmosfera che ci si aspetterebbe in un locale del genere.

#beerforever

Публикация от Alexander Kirilishin (@alexander_kirilishin)

L’arredamento in stile rivoluzione industriale ci fa sentire come se fossimo in un’acciaieria inglese. E ricorda più un comune Hard Rock Cafè... con l’aggiunta di insegne verdi.

Belfast, Srednyj Ovchinnikovskij pereulok 1/13, Metro Novokuznetskaya

Entrando all’interno di questo locale ci si consola vedendo che alcuni gestori moscoviti sono davvero stati in Irlanda! Questo pub fa una buona impressione fin da subito: le pareti in pietra e l’arredamento in legno ricordano in tutto e per tutto ciò che trovereste entrando in un pub di Dublino. Mancano solo il caminetto e qualcuno che suoni in un angolo. Al loro posto, invece, si trova una bizzarra collezione di reggiseni appesi al soffitto. Come siano finiti lì, non abbiamo avuto il coraggio di chiederlo.

Conor MacNessa, Nakhimovsky Prospekt 67, Metro Profsoyuznaya

Situato a pochi passi dal complesso Moscow City, questo pub non è situato in una posizione centralissima. Ma fare un po’ di strada per raggiungerlo, credeteci, ne vale la pena. Entrando si ha l’impressione che qui tutti si conoscano. Noi lo abbiamo visitato un sabato sera e l’atmosfera era scoppiettante e amichevole. Varcando la soglia di questo locale, si ha l’impressione di lasciarsi alle spalle tutti i problemi e i grattacapi della giornata. E un paio di pinte di birra sicuramente aiuteranno ad amplificare l’effetto!

Per quanto riguarda gli interni, qui esiste una saletta privata per un gruppo di amici, proprio come si era soliti trovare nei pub irlandesi degli anni Quaranta.

I prezzi non differiscono molto da quelli degli altri pub irlandesi a Mosca: circa 390 eubli (5,50 euro) per una Guinness o una O’Haras. Gli amanti della buona birra non rimarranno delusi.

Sally O’Briens, Ulitsa Bolshaya Polyanka 1/3, Metro Polyanka

Formale. Molto formale. A essere onesti, la vista sul fiume che si può godere da qui è davvero molto bella. E l’atmosfera non è del tutto inappropriata. Tuttavia ricorda di più quei locali centrali di Dublino dove si incontrano prevalentemente gruppi di uomini d’affari.

Кот Кузя любезно пригласил зайти в его паб на пинту Гиннеса).

Публикация от Tatti Ivashkova, Designer (@ivashkova_tatti)

I prezzi sono più alti rispetto al pub di cui vi abbiamo parlato sopra: i 490 rubli che si spendono per una Guinness (circa 7 euro) lo rendono uno dei pub irlandesi più cari di Mosca. Intendiamoci, non c’è niente qui che non vada: potrebbe essere un ottimo posto per guardare in pace una partita di calcio (lo schermo della tv è davvero grande), ma manca l’atmosfera rilassata e informale che ci si aspetta in un pub irlandese.

The Shamrock Pub, Novyj Arbat 11, Metro Arbatskaya

Inaugurato nel 1991, lo Shamrock Pub vanta il titolo di pub irlandese più antico di Mosca. In effetti, non sembra che da allora siano cambiate molte cose. Lo abbiamo visitato un sabato sera e siamo rimasti alquanto spiazzati dal silenzio e dalla tranquilità di questo locale. Visto da fuori, sembrava chiuso. Entrando siamo stati accolti da un taciturno cameriere che ha sintonizzato apposta per noi la tv su un programma musicale, giusto per tenerci compagnia.

#goodevening

Публикация от Anastasia (@suupruun)

Dopo esserci guardati negli occhi e aver sbirciato il menu, siamo giunti alla conclusione che questo locale potrebbe guadagnare qualche punto in più se avesse perlomeno un chiassoso tavolo di gente e prezzi inferiori rispetto alla media: qui una Guinnes costa 390 rubli (5,50 euro).

Katie O’Sheas, Prospekt Mira 26, Metro Prospekt Mira; Ulitsa Mokhovaya 7, Metro Biblioteka im. Lenina

Se parliamo di autenticità, questo pub vince il primo premio! Entrambi (a Mosca ci sono due locali con questo nome) sono gestiti da un irlandese: e questa cosa in effetti fa la differenza. Non stiamo parlando solo di arredamento: qui non sarà difficile incontrare più di qualche irlandese.

Buono il cibo offerto dal menu. E se avete la fortuna di capitare di domenica o lunedì, potrete usufruire di una promozione sulla colazione irlandese. Impossibile resistere!

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale