Cinque cose insolite da fare nella Regione di Mosca

Valerij Sharifulin/TASS
Volete evadere per un po’ dal caos della capitale? A poca distanza, potete trovare cose molto interessanti: un posto dove sciare tutto l’anno, una ferrovia dove i treni sono guidati dai bambini, una struttura dove imparare a volare, e molto altro

Sci e snowboard tutto l'anno 

No, questo non significa che la Regione di Mosca sia coperta da una coltre permanente di neve dodici mesi all’anno. Vuol dire, invece, che esiste una stazione sciistica coperta chiamata Snejkom (dalla parola russa, sneg; “neve”). Uno ski pass costa 1.500 rubli (22 euro) per 30 risalite o 900 rubli all’ora (13 euro); i costi del noleggio dell’attrezzature partono da 300 rubli (4,40 euro) per i soli sci e arrivano a 1.700 rubli (25 euro) per l’intero pacchetto, comprensivo di cappotto e pantaloni. C’è una scuola di sci e snowboard, e si possono prendere lezioni private. Il centro ha anche una pista di pattinaggio, un centro fitness, un’area per il tag laser (un gioco di squadra basato sulla simulazione militare), e varie altre forme di intrattenimento. È aperto tutti i giorni dalle 10 di mattina a mezzanotte.

Indirizzo: Boulevard Krasnogorskij 4 Krasnogorsk, Regione di Mosca

Sito internet

La ferrovia dei bambini

Questa ferrovia di quasi cinque chilometri è interamente gestita dai bambini. I vostri figli probabilmente non saranno in grado di guidare la locomotiva, perché i piccoli ferrovieri devono essere appositamente addestrati in anticipo. Ma potrete fare con loro una piccola corsa di 15 minuti tra due stazioni, Yunost e Pionerskaja, che costa solo 80 rubli (1,15 Euro) per un biglietto di sola andata e 160 rubli (2,30 euro) per un biglietto di andata e ritorno. La ferrovia è attiva dal 1937 e ha persino trasportato carichi durante la Seconda guerra mondiale.

Indirizzo: Via Tsentralnaja 5, Kratovo, Regione di Mosca

Sito internet

Gli studios hollywoodiani

Lo studio cinematografico Pilgrim Porto e il parco a tema possono farvi sentire come il capitano Jack Sparrow… non dei Caraibi ma della Regione di Mosca. Il parco sembra una città europea della seconda metà del XVIII secolo, ed è stato costruito come set per una serie tv russa su una spia del tempo di Caterina I e Pietro II, girato dal regista Oleg Rjaskov nel 2010. L’ingresso costa 150 rubli (2,20 euro) e per fotografare con attrezzatura professionale dovrete sganciare altri 1000 rubli (15 euro). Fare filmati professionali richiede un’autorizzazione scritta, ma le riprese con i telefonini, o comunque quelle amatoriali, sono gratuite.

I visitatori possono indossare costumi e portare oggetti di scena. Il parco è aperto da mercoledì a domenica, dalle 10 alle 19.30. Nelle vicinanze si trova la tenuta di Serednjakovo, dove il grande poeta russo Mikhail Lermontov (1814-1841) trascorreva le sue estati.

Indirizzo: Villaggio di Firsanovka, vicino alla tenuta di Serednjakovo, distretto di Solnechnogorsk, Regione di Mosca

Sito internet

Il paracadutismo sicuro

Se volete provare le emozioni del paracadutismo senza lanciarvi da un’aereo, potete testare l’aerotube; una imitazione sicura della caduta libera. Offre diverse opzioni in cui vi insegnano a “volare come un uccello”, il volo di coppia o il volo in gruppo (in due strutture a tubo alte 12 e 17 metri). Naturalmente, i veri paracadutisti lo ridicolizzano, ma per un po’ di adrenalina va bene, e poi, perché non provare? Il volo più economico, di due minuti, costa 1.650 rubli (24 euro).

Indirizzo: Chilometro 54 della superstrada Simferopolskoje, Regione di Mosca

Sito internet

Una crociera sul fiume

Decine di imbarcazioni solcano il fiume Moscova nel centro della capitale, ma ci sono anche mete  pittoresche per viaggi fluviali fuori città. Per esempio, un giro di due ore dal porto di Troitse-Lykovo passando attraverso il canale di Mosca, con destinazione finale al porto del Moscow City Business Center. Il prezzo del biglietto è di circa 800 rubli (11,65 euro). Un’altra opzione è una crociera di un’ora dal Porto fluviale Nord, lungo il bacino Khimkinskij e ritorno, per 600 rubli (8,75 euro).

L’acquisto dei biglietti online vi farà risparmiare il 30 per cento.

Sito internet

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale