Alberghi da sogno: le suite più lussuose di Mosca

The Ritz-Carlton Moscow

The Ritz-Carlton Moscow

Ritz-Carlton Mosca
Offrono viste mozzafiato e un servizio esclusivo, sauna in camera e letti “king-size”. Venite a provare le sfarzose sistemazioni dove alloggiarono Madonna, Rihanna e Michael Jackson

Mosca è una delle città più care al mondo e offre un’infinità di passatempi per chi non bada al portafogli. Fra questi ci sono anche hotel a cinque stelle pensati per coloro che non possono immaginare la vita senza lusso e senza sfarzi. Politici, vip e imprenditori sono tra i principali clienti di questi alberghi. Rbth ha selezionato gli hotel con le suite più care della capitale russa.

Suite Premier e Suite Ambassador dell’Hotel Metropol Mosca

Fonte: Hotel Metropol MoscaFonte: Hotel Metropol Mosca

Il Metropol di Mosca non è un semplice hotel: questo lussuoso albergo a due passi dal Cremlino, costruito dall’architetto britannico William Walcot, è uno spettacolare esempio di Art Nouveau. Preparatevi a restare a bocca aperta davanti alla spettacolare facciata con mosaici di maiolica. Il più grande venne realizzato dal leggendario artista russo Mikhail Vrubel.

Fonte: Hotel Metropol MoscaFonte: Hotel Metropol Mosca
Le due suite che vi proponiamo in questo articolo sono le più lussuose (e ovviamente le più care) dell’albergo. Offrono una vista spettacolare su Piazza Tverskaya e sul Teatro Bolshoj e qui hanno dormito gli ospiti più importanti dell’hotel.

Fonte: Hotel Metropol MoscaFonte: Hotel Metropol Mosca
Impreziosita da dettagli d’arredo risalenti alla fine del XIX secolo, la Suite Ambassador mette a disposizione anche il pianoforte utilizzato da Michael Jackson durante la sua visita a Mosca nel 1993.

Fonte: Hotel Metropol MoscaFonte: Hotel Metropol Mosca
La doppia Suite Premier, altrettanto elegante e lussuosa, è un po’ meno cara. Non è un semplice luogo di vacanza: può ospitare riunioni ufficiali e incontri di lavoro. Dalla suite si può inoltre accedere al salone dell’hotel dove vengono allestite le colazioni, le cene, i pranzi e gli aperitivi.
Prezzo: 152.810 rubli (2.534 dollari) per la Suite Ambasciatore e 106.200 rubli (1.761 dollari) per la Suite Premier 


Attico in Ararat Park Hyatt

Fonte: Ararat Park HyattFonte: Ararat Park Hyatt

Madonna, Rihanna, George Michael e Hugh Jackman erano clienti abituali di questo luogo durante i loro viaggi a Mosca. Situato dietro al Teatro Bolshoj, offre un’eccezionale vista su Mosca.

Fonte: Ararat Park HyattFonte: Ararat Park Hyatt
La ristrutturazione di questo albergo è stata realizzata dal famoso disegnatore d’interni Tony Chi che in passato aveva già “messo le mani” sul Park Hyatt di Shanghai e Washington. Anche in questo caso la suite è il luogo ideale per ricevimenti, incontri ufficiali e cocktail.

Fonte: Ararat Park HyattFonte: Ararat Park Hyatt
Impreziosita con un sacco di specchi, la suite è dotata di un bagno di lusso con jacuzzi e vista sul Cremlino.
Prezzo: 354.000 rubli (5.870 dollari) 


Suite Piazza Rossa dell’Hotel Baltschug Kempinskij

Fonte: Baltschug KempinskijFonte: Baltschug Kempinskij

Questa nuova suite venne creata nell’albergo durante il recente restauro e offre una spettacolare vista sulla Piazza Rossa, sul Cremlino e sulla Cattedrale di San Basilio.

L’hotel vanta inoltre una collaborazione con la Cattedrale di San Basilio e offre visite personalizzate alla chiesa, compresa una visita al campanile.

Fonte: Baltschug KempinskijFonte: Baltschug Kempinskij
La suite misura 125 metri quadri e offre due camere da letto, un salotto, due bagni e un ampio armadio. Su richiesta dell’ospite, si possono aggiungere altre sei stanze.

Fonte: Baltschug KempinskijFonte: Baltschug Kempinskij
La facciata dello storico edificio risale al 1898 ed entrando è come fare un tuffo indietro nel tempo.
Prezzo: 542.800 rubli (9.000 dollari) 


Suite Ritz-Carlton

Fonte: Ritz-CarltonFonte: Ritz-Carlton

Grazie alla sua straordinaria vista sul Cremlino, questo è sicuramente uno degli alberghi preferiti dalle star. La suite più lussuosa si trova all’undicesimo piano e offre un enorme bagno in marmo e una sauna privata.

Fonte: Ritz-CarltonFonte: Ritz-Carlton
Al suo interno sono presenti inoltre un pianoforte, una cucina attrezzata e servizio in camera 24 ore su 24 con personale che si occupa esclusivamente della suite.

Fonte: Ritz-CarltonFonte: Ritz-Carlton
L’albergo si trova sulla via Tverskaya, una posizione che consente di raggiungere in pochissimi minuti a piedi i luoghi principali della città, dai ristoranti ai teatri.
Prezzo: 1.180.000 rubli (19.568 dollari) 

Suite Real Pozharskij nel Four Seasons Mosca


Il nome di questa suite già la dice lunga: la location, gli interni e il servizio garantiscono un soggiorno da re.

Fonte: Four Seasons MoscaFonte: Four Seasons Mosca
Situata al settimo piano, questa suite è composta da tre camere da letto con letti “king-size”, una sala da pranzo che può ospitare fino a dieci persone, una terrazza privata con vista sul Cremlino e una sauna privata.

Fonte: Four Seasons MoscaFonte: Four Seasons Mosca
Secondo una leggenda, la facciata asimmetrica dell’albergo sarebbe dovuta al fatto che il team di ingegneri che progettarono l’edificio presentarono a Stalin due versioni del progetto.

Fonte: Four Seasons MoscaFonte: Four Seasons Mosca

Stalin, senza prestare troppa attenzione, firmò entrambi i progetti e i professionisti, intimoriti dal chiedere spiegazioni, anziché scegliere un bozzetto, decisero di realizzarli entrambi.
Prezzo: 1.180.005 rubli (19.568 dollari)