Mosca diventa smart: come la tecnologia cambia la vita in città

5 maggio 2017 RBTH
Dal wi-fi gratuito in metro ai punti di ricarica per la batteria del vostro smartphone. La capitale russa si fa sempre più moderna

Wi-fi gratuito in metro

Passeggeri nella metro di Mosca. Fonte: Moskva AgencyPasseggeri nella metro di Mosca. Fonte: Moskva Agency

Leggere le notizie online, chattare con gli amici, rispondere alle mail. Nella metropolitana di Mosca la connessione internet è presente già dal 2013. Ma ora è nata una rete unica per il trasporto, che consente agli utenti di utilizzare il wi-fi senza doversi registrare più volte. Il wi-fi gratuito è inoltre presente in 24 parchi della capitale, tra cui VDNKh, il Gorkij Park, il parco della Vittoria, Tsarytsino e addirittura nello zoo di Mosca.

App per il trasporto pubblico

Passeggeri nella metro di Mosca. Fonte: Nikolaj Galkin/TASSPasseggeri nella metro di Mosca. Fonte: Nikolaj Galkin/TASS

Grazie all’applicazione offerta dalla metropolitana di Mosca, disponibile in russo e inglese, è possibile organizzare il proprio viaggio con qualsiasi mezzo di trasporto pubblico della capitale. La app calcola infatti i tragitti dell’Anello Centrale di Mosca, dei treni e dell’Aeroexpress verso l’aeroporto. L’applicazione consente anche di calcolare i prezzi: un’opzione molto utile soprattutto per i turisti. Dal cellulare si può inoltre ricaricare comodamente la scheda per il trasporto Trojka, consultare la storia dei propri viaggi o cercare parcheggio vicino alle stazioni della metro.

Pagamento via smartphone

Le casse della metro di Mosca. Fonte: Andrej Lubimov/Moskva AgencyLe casse della metro di Mosca. Fonte: Andrej Lubimov/Moskva Agency

È possibile pagare i biglietti attraverso Samsung Pay o Apple Pay: un sistema disponibile già dalla fine del 2016 per tutte le stazioni dell’Anello Centrale di Mosca e per 80 stazioni della metropolitana. In futuro questo sistema sarà valido per tutte le stazioni della sotterranea.

Colonnine per la ricarica del telefono

Nella metro di Mosca ora è possibile ricaricare la batteria del cellulare. Fonte: Vyacheslav Prokofyev/TASSNella metro di Mosca ora è possibile ricaricare la batteria del cellulare. Fonte: Vyacheslav Prokofyev/TASS

Avete la batteria del telefono scarica? Niente paura! La potete ricaricare in una delle 27 colonnine della metropolitana dotate di prese per la ricarica, o nelle 16 stazioni dell’Anello Centrale. Il servizio è disponibile anche nei vagoni dei nuovi treni della metro, che attualmente circolano sulla linea Tagansko-Krasnopresnenskaya.

Fermate dell'autobus intelligenti

Fermata dell'autobus. Fonte: Sergej Karpov/TASSFermata dell'autobus. Fonte: Sergej Karpov/TASS

Dalla fine del 2016 nel centro di Mosca si possono trovare “fermate dell’autobus intelligenti”, dotate di punti di ricarica usb, rete wi-fi, schermi elettronici con orari, pulsanti di allarme e schermi touch attraverso i quali è possibile consultare i ristoranti in zona, i bar, i bancomat più vicini e conoscere i numeri per le emergenze. Queste fermate si possono trovare nelle principali vie della città: Kashirskoe, Volgogradskoe, Varshavskoe e Ryazanskoe.

Car sharing

A Mosca esistono cinque società di car sharing. Fonte: Artyom Geodakyan/TASSA Mosca esistono cinque società di car sharing. Fonte: Artyom Geodakyan/TASS

In Russia sta diventando sempre più facile noleggiare auto per poco tempo. Solamente a Mosca si contano cinque società che offrono questo servizio: Anytime, YouDrive, Delimobil, BelkaCar e Car5. Per poter noleggiare un’auto sarà sufficiente scaricare la app sul proprio smartphone, scattare una foto del passaporto e della patente di guida e registrarsi al sistema. Normalmente le informazioni vengono elaborate in un paio di ore. Al termine della corsa, si può lasciare l’auto in qualsiasi parcheggio della città, compresi quelli a pagamento. La società Delimobil ha annunciato di voler mettere in circolazione auto elettriche a partire dal 2018.

Energia solare nei parchi

Ragazze in un parco di Mosca. Fonte: Kirill Kallinikov/RIA NovostiRagazze in un parco di Mosca. Fonte: Kirill Kallinikov/RIA Novosti

Nei parchi di Mosca esistono lampioni che funzionano a energia solare già dal 2012: si tratta di pannelli solari che non necessitano di luce diretta, ma possono funzionare con la semplice luce accumulata durante il giorno. Questi pannelli generano anche una connessione internet nel parco di Izmailovo. Ogni router per funzionare ha bisogno di cinque pannelli di un metro e mezzo quadrato ciascuno.

+
Metti "Mi piace" su Facebook