I volti della guerra: gli eroi sconosciuti del secondo conflitto mondiale

Uno degli eventi più drammatici del XX secolo ha ucciso milioni di persone. Ecco i volti degli eroi anonimi che hanno contribuito alla vittoria russa sui nazisti

Lo sguardo dei piloti

Un artificiere trasporta una bomba inesplosa

Un operaio costruisce un passaggio sul fiume

Pranzo al fronte

Un soldato scrive una lettera a casa

Un soldato tornato dalla guerra riabbraccia le sue sorelle

Autista di carri armati 

Il comandante dell'aviazione femminile Evdokija Bershanskaja in posa nel suo aereo

Soldati addetti alla guida dei carri armati sull'attenti

La premiazione di un soldato

Liza Mironova, 19 anni, cecchino, in posa con il suo fucile

Il pranzo di un soldato che ha combattuto da Stalingrado a Praga 

Un mitragliere in posa accanto alla sua arma

La famosa cecchina Valentina Kusanova in posa con il suo fucile

Momento di tensione durante una battaglia vicino a Leningrado

La macchinista Guljam Gasanova in posa accanto al suo treno

Un soldato si prepara all'attacco

Un istruttore medico in posa in un campo

Un patriota civile riceve una medaglia

Un comandante della squadra T-34 che ha preso parte alla battaglia di Kursk sorride alla fotocamera

Un pilota in posa con un jet nazista abbattuto

Il partigiano Kuzma Zakharov

La pausa sigaretta dei soldati dopo una lunga escursione

Un artigliere della flotta del Nord in posa con la sua pistola

Piloti in posa per una foto

Un giovane eroe partigiano in posa con suo padre

Il giovane eroe di guerra Vladimir Sokolov in posa con un fucile

Soldati a Stalingrado condividono una sigaretta

La cecchina Ljudmila Pavlichenko posa con il suo fucile

Civili in marcia pronti per difendere Mosca

Un’operaia prepara le munizioni

Marinai in posa 

Cecchini in mimetica osservano il nemico da lontano

LEGGI ANCHE: Quattro superstizioni che “proteggevano” i soldati sovietici durante la Seconda guerra mondiale 



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie