Com’era la Russia nel 1971?

Elin/Sputnik
L’epoca della Stagnazione, della corsa allo spazio e del boom dell’estrazione del petrolio raccontati in foto

È passato alla storia come il periodo della Stagnazione: il periodo in cui la gente non rischiava più la vita, i gulag erano ormai un incubo lontano ma la libertà di parola ancora non esisteva. Erano gli anni di Leonid Brezhnev al potere; gli anni che precedettero la perestrojka.  

L'accademico e dissidente Andrej Sakharov parlò di quest’epoca come di un periodo di “relativo benessere materiale, ma di indifferenza delle masse”.

Il programma spaziale era ancora una priorità per il governo dell’URSS, che in quell’anno, nel 1971, realizzò 92 lanci nello spazio, lavorando al contempo all’esplorazione della Luna e di Marte. Ma i ritmi di produzione industriale stavano rallentando e la produzione di alta tecnologia stava perdendo qualità. Il paese godeva comunque di una certa stabilità economica, grazie all’estrazione e all'esportazione di petrolio. Tuttavia, la vita delle persone non stava migliorando. Ecco cosa accadeva nel paese esattamente 50 anni fa.

L'incontro fra Leonid Brezhnev e il leader della Germania dell'Est Erich Honecker. La famosa foto di loro che si baciano, scattata qualche anno più tardi, nel 1979, è stata poi ritratta sul muro di Berlino, divenendo un’immagine iconica
La sonda interplanetaria sovietica Mars 3 lanciata il 28 maggio 1971
Un operaio petrolifero posa dei tubi in Siberia
La squadra nazionale di hockey dell'URSS, campione del mondo nel 1971
Via Gorkij (oggi Tverskaja) nel centro di Mosca. Lo striscione recita: “Gloria al Partito Comunista”
Per ricordare il 20° anniversario dello scoppio della Seconda guerra mondiale, fu aperto un complesso commemorativo nella fortezza di Brest
Una veterana della guerra durante le celebrazioni del Giorno della Vittoria
Gli anni '70 segnarono l'ascesa dell'arte sovietica non ufficiale. Nella foto, una mostra dell'artista Oleg Tselkov, che più tardi fu costretto a lasciare l'URSS
La nave sovietica di controllo e monitoraggio spaziale “Kosmonavt Yurij Gagarin”, varata nel 1971; all'epoca era la più grande nave di ricerca spaziale del mondo
Aleksandr Solzhenitsyn, uno dei più famosi autori russi dissidenti. Il suo libro sui gulag fu il primo a essere permesso dalle autorità sovietiche. Nel 1970, gli fu assegnato il premio Nobel e, nel 1974, fu costretto a lasciare l'Unione Sovietica
Operai in una fabbrica sovietica di produzione di automobili
Cantieri in un quartiere residenziale
Giornata di primavera a Mosca
Parata in Piazza Rossa a Mosca
La campionessa di scacchi dell'Unione Sovietica, Irina Levitina, di Leningrado, mentre medita la sua prossima mossa
Mattina in una fattoria collettiva
Parata per la Festa dei lavoratori in Piazza Rossa
Il Consiglio della Chiesa ortodossa russa in attesa di un nuovo Patriarca
Il famoso attore sovietico Yurij Nikulin parla al telefono nel suo appartamento
Due operaie in una fabbrica di fibre sintetiche. Per l'economia sovietica era appena iniziato un altro piano quinquennale
Due uomini in una banja
Partita di calcio tra URSS e Spagna a Mosca
Due operai puliscono il ritratto di Lenin in una fattoria collettiva
Lavoratori in pausa si godono la prima neve
L'attivista statunitense per i diritti umani Angela Davis (a destra) incontra la cosmonauta sovietica Valentina Tereshkova (a sinistra), capo del comitato femminile sovietico
I leader della Repubblica del Mali S. Jomban (a sinistra) e K. Karamoko partecipano alla manifestazione del Primo Maggio 1971 sulla Piazza Rossa, a Mosca
Notti Bianche a Leningrado
Un ragazzo gioca a calcio in un cortile di Mosca
Cittadini impegnati nel subbotnik, grandi eventi di lavoro volontario durante i quali ci si occupava di pulizia, coltivazione di alberi e pittura di infrastrutture alla fine dell’inverno
Festeggiamenti al termine di un torneo di calcio negli Urali
Ballerine in pausa durante la lezione
Negli anni '70 ci fu un'emigrazione di massa degli ebrei sovietici in Israele. Nella foto, il famoso biologo Boris Zukerman in posa con gli amici prima della sua partenza

Le riprese di un programma televisivo sovietico
L'estate sulle rive del fiume siberiano Irtysh
Ragazze in posa su un'altalena
Una famiglia addobba l'albero di Capodanno
Una coppia passeggia fuori da un condominio a Mosca

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie