Pagine della Costituzione e cosmonauti: i costumi di Capodanno più creativi del periodo sovietico

Archivio di Sergej Mitin
Alle festicciole di fine anno bisognava andare travestiti, e i costumi erano perlopiù realizzati a mano dalle famiglie. E il risultato spesso era sorprendente!

Prima delle lunghe vacanze invernali, ogni bambino sovietico non vedeva l’ora di inaugurare i festeggiamenti di Capodanno partecipando alle tante festicciole casalinghe che venivano organizzate in famiglia. La partecipazione richiedeva ovviamente costumi e travestimenti, impossibili da recuperare nei negozi, e per questo realizzati perlopiù a mano. Ovviamente la riuscita di ogni costume dipendeva dalla creatività (e dalla pazienza) dei genitori. 

Coniglietti, fiocchi di neve, pirati, fatine… era questo il “popolo” di Capodanno ai tempi dell’URSS! E sbirciando di casa in casa, ci si accorge che spesso vi erano costumi davvero fantasiosi. Ne abbiamo selezionati alcuni.

Nel corso della sua storia, la Costituzione sovietica è stata riscritta più volte, e la versione più longeva è quella parzialmente realizzata dallo stesso Joseph Stalin. La Costituzione del 1936, alla cui stesura partecipò anche il “padre delle nazioni”, fu accolta positivamente dal popolo… al punto tale che qualcuno decise di farne un costume da bambino per l'anno nuovo! 

Le manifestazioni di lealtà politica non erano così inusuali ai quei tempi: capitava spesso che alle feste di fine anno organizzate per i bambini qualche partecipante si presentasse con costumi ornati dai simboli sovietici. 

Questo giovane ragazzo voleva chiaramente l'indipendenza per i Paesi africani. 

Alcuni genitori pensavano che vestirsi da cesto di fiori fosse una buona idea… 

Chi ha detto che la Fanciulla delle Nevi deve per forza essere una ragazza? 

Il risultato finale non sempre era ideale… e questo coniglietto è un po’ inquietante. 

Una ragazzina vestita da albero di Capodanno in posa di fronte a un albero vero. 

Anche le maschere venivano realizzate a mano.

L’esplorazione dello spazio era un tema molto sentito in quel periodo, e i genitori più creativi si cimentavano con i costumi da cosmonauta.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie