Così sovietici e finlandesi cercarono di spaventare il nemico durante la Guerra d’inverno

La macchina della propaganda sovietica ha sempre cercato di creare l’immagine di un Esercito Rosso invincibile, per reprimere lo spirito di resistenza del nemico e alzare il morale delle truppe. Sul fronte opposto, i finlandesi hanno fatto di tutto per convincere i soldati russi ad arrendersi o a disertare…

Oltre la prigionia, verso la libertà! I finlandesi possono offrire cibo e tepore

Baionette e granate, i migliori alleati durante gli scontri notturni

Un ufficiale politico è peggio del nemico. Ti spara alle spalle

Avviso: fu sconfitto in prima linea a Mannerheim nel 1940

Funzionari politici - Eroi dell'Unione, e tu hai la pancia vuota

Un finlandese bianco si nasconde nella foresta. Sembra che abbia avuto un momento difficile. Ha paura, ha paura della baionetta rossa

Non appena catturate un ufficiale politico, impiccatelo immediatamente!

Mannerheim - carnefice del popolo finlandese

Il nemico sta ascoltando! Le grandi bocche possono, per ignoranza, tradire la propria patria

Ai finlandesi bianchi da parte di soldati, comandanti e ufficiali politici dell'Armata Rossa

Attenzione al pericolo che proviene dall'alto! Prendete precauzioni per i raid aerei

Il carnefice Mannerheim. Servo dei banchieri inglesi, provocatore della guerra antisovietica (1940). Il sanguinoso libro paga dell’imperatore russo Nicola (1910). Un assassino di decine di migliaia di lavoratori. Il boia del popolo finlandese (1918). L'oro che Mannerheim riceve dal sangue dei lavoratori finlandesi e dei contadini (1939)

...dai precedenti del Commissario del Popolo: 1920 - polacchi bianchi, 1920 - Wrangel, 1939 - Polonia… - 1940 linea Mannerheim…

Un annuncio propagandistico finlandese offre ai piloti sovietici che atterrano in Finlandia e si arrendono con il proprio aereo un passaggio gratuito verso qualsiasi paese 

Soldato dell’Armata Rossa! Guarda come sei vestito e pensa per chi e per che cosa stai morendo!

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie