Accadde oggi: 60 anni fa veniva varata la rompighiaccio “Lenin”

RIA Novosti
In 30 anni di servizio aprì la rotta tra i ghiacci a oltre 3.000 navi

La rompighiaccio Lenin fu la prima a essere dotata di motore nucleare. Realizzata per coprire la rotta marittima del Nord e muoversi tra le acque dell’Artico, veniva utilizzata tra l’Estremo oriente e la parta europea della Russia. Dotata di un eliporto, era lunga 134 metri e larga 27.

La rompighiaccio Lenin fu varata il 5 dicembre 1957 e iniziò il suo primo viaggio il 15 settembre 1959.

Nel 1989 l’imbarcazione spense i motori e restò attraccata in modo permanente al porto di Murmansk. In 30 anni di servizio la rompighiaccio percorse più di 654.400 miglia marittime e aprì la rotta tra i ghiacci a oltre 3.741 navi. Oggi è stata convertita in un museo.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie