In Russia si celebra il Giorno dei lavoratori dell’industria nucleare

Global Look Press
Oggi nel Paese si contano 10 impianti per la produzione energia ed entro il 2019 dovrebbe essere costruita una centrale galleggiante

Il 28 settembre gli operai dell’industria nucleare russa celebrano la propria festa. Un giorno che ovviamente non è stato scelto a caso: il 28 settembre del 1942 il Comitato statale di Difesa dell’Unione Sovietica emanò un ordine per l’organizzazione del lavoro sull’uranio.

Venne approvata anche la creazione di uno speciale laboratorio di ricerca sul nucleo atomico all’interno dell’Accademia delle Scienze. Proprio per questo il 28 settembre è considerato il compleanno dell’industria dell’energia nucleare in Russia. 

Oggi in Russia si contano 10 impianti per la produzione energia nucleare ed entro il 2019 dovrebbe essere costruita una centrale galleggiante.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale