San Valentino alla russa

Coppie innamorate a Stavropol, nel Sud della Russia (Foto: Reuters/Vostock-Photo)

Coppie innamorate a Stavropol, nel Sud della Russia (Foto: Reuters/Vostock-Photo)

Come gli innamorati moscoviti celebrano la loro festa nel cuore del freddo inverno? Nei parchi cittadini che offrono una vasta gamma di divertimenti a tema e nei ristoranti che servono menu speciali

Non solo fiori. Se vi ritrovate a festeggiare la ricorrenza invernale di San Valentino nella fredda Mosca, siate pure pignoli nella scelta del posto per un appuntamento romantico. L’offerta è varia e avrete di che sbizzarrirvi!

Parco Sokolniki
Il Parco Sokolniki ospiterà il “Festival dei cuori sciolti”. L'ingresso del parco sarà decorato con una scultura di cuori di ghiaccio, orsacchiotti di peluche, rose e fiori recisi, mentre il suo viale principale prenderà temporaneamente il nome di “Viale degli innamorati”. Il culmine del festival sarà la presentazione del cuore “vivente” di ghiaccio più grande del mondo, con un’altezza di 4 metri (il precedente record venne stabilito a New York, dove fu realizzato un cuore di 2 metri d’altezza, ndr).

Gli indirizzi degli eventi

Zags – Museo-riserva Kolomenskoe, palazzo dello zar Alexei Mikhajlovich, Sala del Teatro (prospekt Andropova, dom 39, 69). Ultima carrozza dal centro.

Sokolniki, ulitsa Sokolnicheskij Val, dom 1

Giardino Ermitage, ulitsa Karetnyj rjad, dom 3

VDNkh. Lancio delle lanterne. Dalla stazione della metropolitana di VDNkh, autobus/marshrutka (minibus) 56 e 195

Experimentanium, ulitsa Butyrskaja, dom 46/2

Bar-club “Cherdak”, ulitsa Kuzneckij Most 7, telefono: +7 (495) 628 76 78

Carlson, Ovchinnikovskaja nab. 20, 1, Business Center “Central City Tower” , telefono:+7 (495) 280 04 28/+7 (495) 280 06 28

Choroshaja Respublika, ulitsa Mjasnickaja, dom 13, 24

All'interno della scultura di ghiaccio verrà montato un pulsatore che ricreerà l’effetto del battito cardiaco. La serata avrà inizio alle 18, e oltre ai balli sul ghiaccio e all’incredibile spettacolo di luci, tra i vari intrattenimenti, si potrà partecipare al concorso per il bacio più lungo e a quello per la migliore foto pubblicata su Instagram. I premi sono molto allettanti: una cena in un ristorante e un viaggio per due persone in Italia.

 

Giardino Ermitage
Nel Giardino Ermitage verrà organizzato un vero e proprio ballo mascherato sul ghiaccio, con tanto di maschere, amorini, biglietti di San Valentino, una cabina per le fototessere e caramelle con l’oroscopo dell’amore. Il biglietto d’ingresso costerà 150 rubli e i festeggiamenti inizieranno alle ore 17.

Di ritorno, si può fare visita all’attrazione permanente del parco, il “Cuore d'argento”, ed esprimere un desiderio mentre lo si attraversa. La scultura fu collocata nel giardino nel 2006 dall’emittente radiofonica moscovita “Serebrjanyj Dozhd’”. Secondo la leggenda, lo stesso cuore è dipinto sul muro della casa di Giulietta a Verona.

Experimentanium
Il museo “Experimentanium” di Mosca apporta un tocco di sano scetticismo a questa atmosfera di ossessione generale legata al tema dell’amore, e per il 14 febbraio 2013 organizza la “Giornata delle grandi illusioni”. Tema principale dell’evento: come ingannare i nostri sensi.

La stanza di Ames è una delle attrazioni. Ci è voluto molto tempo prima che questa camera fosse pronta per la dimostrazione. Si tratta di una stanza dalla forma distorta che, per effetto di un’illusione ottica, amplificata dalle piastrelle a scacchi del pavimento e delle pareti, fa sì che una persona in piedi in un angolo della stanza appaia come un gigante, mentre un'altra situata nell'angolo opposto sembri minuscola. L’effetto è così realistico che una persona che cammina da un angolo all’altro della camera sembra ingrandirsi o rimpicciolirsi.

Museo-riserva Kolomenskoe
Il giorno di San Valentino coinciderà con la giornata “porte aperte” dell’Ufficio di registrazione degli atti di stato civile della città di Mosca (Zags), che si svolgerà presso il Museo-riserva Kolomenskoe. “Se avete deciso di mettere su famiglia e di registrare il vostro matrimonio nel 2013, vi invitiamo, il 14 febbraio, presso il Museo-riserva Kolomenskoe di Mosca, a partecipare a un incontro, che abbiamo chiamato Giornata delle porte aperte per gli innamorati”, si legge sul sito Web del Zags di Mosca.

I funzionari dell’ente spiegheranno come presentare correttamente la domanda di matrimonio, qual è la procedura da seguire per registrare la cerimonia solenne e quali nuovi servizi aggiuntivi l’ufficio offre agli sposini. Gli ospiti verranno ricevuti dalle 17 alle 18:30 all'ingresso № 5 del Museo-riserva Kolomenskoe, dopodiché verranno condotti su una slitta fino alla Sala del Teatro del palazzo dello zar Alexei Mikhajlovich.

VDNkh
Nella lista degli eventi organizzati per festeggiare San Valentino non può mancare il tradizionale lancio delle lanterne volanti. L’evento invernale all’aria aperta del “Lancio dei cuori” si terrà presso la stazione della metropolitana di VDNkh, Rostokino, Acquedotto. La serata inizierà alle ore 19:30, mentre il lancio delle lanterne verrà effettuato alle ore 20:30. Che cosa portarsi con sé? Abbigliamento pesante, lanterne e accendini.

Guarda l'infografica
nella sezione Multimedia 

Dopo i balli sul ghiaccio, la visita all’evento organizzato dal Zags e il lancio delle lanterne, ci si può dedicare a divertimenti golosi. Una buona cena, ad esempio, potrebbe essere il giusto modo per concludere la giornata.

Presso il ristorante Carlson, della catena moscovita Ginza Project, sarà possibile assaporare i piatti dello chef italiano Giacomo Lombardi, accompagnati dalle canzoni d'amore dell’italiano Christian Panico.

Il bar-club Cherdak, sotto l’egida del famoso ristoratore moscovita, Arkadij Novikov, promette, oltre alle delizie gastronomiche, un concerto di Music Hayk in stile neo-soul e uno spettacolo di bolle di sapone giganti.

L’Anticafè “Choroshaja Respublika” ha intenzione di prendere in giro la ricorrenza di San Valentino, organizzando la “Giornata Anti-San Valentino”, per i single. Gli organizzatori offrono agli ospiti un angolo dedicato alla realizzazione di bambole voodoo, il rituale di “Liberazione”, il club dei single anonimi, frivoli giochi di ruolo e da tavolo, una pentolaccia a forma di cuore, e la visione dei film più cinici riguardanti l’amore (Tarantino, Kusturica e non solo). L'ingresso costa 500 rubli, ma portando una foto del proprio o della propria ex si ha diritto a uno sconto del 30 per cento e a un cocktail gratis.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta