Dalla Russia arriva la rivoluzionaria “doccia tascabile” a forma di conchiglia

Lexus Design Award 2020
Funziona secondo i principi della lingua dei gatti e punta a rivoluzionare la vita di pazienti allettati, escursionisti e viaggiatori. Potrebbe essere presentata alla Milano Design Week

Una designer russa di prodotti e arredamento ha sconvolto il mondo con la sua nuova invenzione: una “conchiglia” che svolge le funzioni di una doccia tascabile! L’invenzione si chiama “Lick” (leccare, in inglese) e le ha già assicurato un posto tra i finalisti del Lexus Design Award 2020, la competizione internazionale volta a scoprire e promuovere futuri talenti creativi.

L'apparecchio a forma di conchiglia è stato studiato per facilitare la vita di coloro che non possono fare il bagno o la doccia, ad esempio quei pazienti costretti a letto. Uno strumento piccolo, facile da pulire e trasportare. Un’ottima soluzione anche per escursionisti e viaggiatori.  

Si tratta di un guscio che contiene del liquido detergente e una “lingua” rotante, simile alla lingua di un gatto: il dispositivo di auto-pulizia più efficace che si trovi in natura. La “lingua” è morbida e resistente e può adattarsi a qualsiasi superficie dove venga passata; dotata di soffici dentelli, permette di catturare lo sporco e le impurità presenti sulla pelle.  

L’ideatrice, Irina Samoilova, studentessa dell'Accademia Statale di Design e Arte Applicata “Stroganov” di Mosca, ha spiegato che l’idea è nata quando sua nonna si è ritrovata paralizzata a letto. A parte le salviettine disinfettanti e gli asciugamani, non c’era nulla di efficace per lavarla. E così la giovane si è decisa a trovare una soluzione. 

Al momento non esiste ancora un prototipo in commercio, ma Irina sta lavorando in collaborazione con gli specialisti di Lexus Design e spera di presentarlo ad aprile alla fiera Milano Design Week 2020, insieme agli altri cinque progetti finalisti. Il vincitore del Premio sarà selezionato in Italia, ma Irina sta già guardando oltre, sognando una produzione in serie del suo “Lick”.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie