Sukhoi, l’aereo russo che mette in soggezione la NATO

Vitaly V. Kuzmin/www.vitalykuzmin.net
I caccia Sukhoi sono considerati tra i migliori aerei da combattimento al mondo. Non solo danno del filo da torcere ai modelli americani, ma spesso superano i loro omologhi stranieri per prestazioni e caratteristiche tecniche

Su-25 

L’aereo da attacco al suolo Su-25 è stato progettato per supportare le truppe d’assalto. Può decollare e atterrare agilmente da piste di ghiaia o da strade vicine al fronte. 

Si tratta di uno dei velivoli meglio armati dell’Aeronautica militare russa.  A seconda dell’esigenza, su un Su-25 possono essere installati 32 tipi di armi, compresi i missili aria-aria e aria-superficie.  

In oltre 40 anni di esperienza in combattimento, il Su-25 ha partecipato a 18 conflitti in tre continenti: dalla guerra sovietica afghana all'attuale operazione russa in Siria. 

Su-27 

Altamente maneggevole e veloce, il Su-27 è considerato uno dei migliori aerei da combattimento russi. Conosciuto dalla NATO come Flanker, il Su-27 è altrettanto sorprendente in combattimento e negli spettacoli aerei, dove è in grado di eseguire complesse acrobazie. 

Il Flanker è stato progettato come risposta all'F-15 americano, con il quale non si è mai scontrato in un conflitto reale. Tuttavia, durante gli scontri di addestramento, il caccia russo si è rivelato migliore rispetto al suo avversario a una distanza ravvicinata, mentre l'F-15 ha dimostrato migliori prestazioni a distanze maggiori.   

Diverse decine di paesi utilizzano oggi i modelli Su-27, compresi gli Stati Uniti. 

Su-57 

Questo è il più recente caccia russo di quinta generazione, progettato per sostituire i velivoli Su-27 e Su-35. I suoi principali concorrenti sono l'F-22 Raptor e l'F-35 Lightning. 

Il Su-57 è il primo aereo operativo russo a utilizzare la tecnologia stealth (è detto velivolo stealth - dall’inglese, “furtivo" - o invisibile al radar, un aeroplano realizzato con tecnologie che lo rendono impercettibile ai radar o ad altri dispositivi di localizzazione). 

Superjet Sukhoi 100 

Il Sukhoi Superjet 100 è un aereo di linea biturbina di nuova generazione da 75-100 posti, sviluppato dall'azienda aeronautica italo-russa Sukhoi Civil Aircraft Company (SCAC), in collaborazione con l'italiana Alenia Aermacchi (che ne detiene parte del capitale societario). È il primo aereo di linea passeggeri di progettazione russa dopo il crollo dell'Urss. Gli interni sono progettati e curati dalla Pininfarina.

L'aereo è stato elogiato per le sue caratteristiche tecniche avanzate, la bassa rumorosità del motore, il risparmio di carburante e il prezzo interessante: un Superjet, infatti, costa tre volte meno del suo principale concorrente europeo, l'A319. 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie