Il camion del futuro con pilota automatico arriva dalla Russia

artlebedev.ru
Sarà a energia elettrica e ridurrà notevolmente i costi del trasporto merci

Questo veicolo si chiama Gruzovikus. E al suo interno non c’è posto per un conducente umano. Il rivoluzionario camion con pilota automatico, pensato per trasportare carichi pesanti, è stato da poco presentato dallo studio russo Artemij Lebedev.

Al posto della cabina si prevede di installare un pannello con uno schermo che contiene telecamere, sensori e ingranaggi per il sistema di autopilotaggio. Ma visto che al momento si tratta solo di un progetto, l’azienda non ha rivelato ulteriori dettagli tecnici.

“I camion normali sembrano dei mattoni su ruote: la loro aerodinamica è pessima. Gruzovikus invece ha uno schermo frontale aerodinamico che separa il flusso d’aria, proteggendo le fiancate dallo sporco e garantendo una maggiore stabilità al veicolo”, si legge sul sito dello studio Lebedev.

Secondo i produttori, questo nuovo camion non solo sarà in grado di ridurre i costi del trasporto merci, visto che si elimineranno le spese per l’autista, ma sarà anche totalmente ecologico poiché alimentato a energia elettrica. 

I progettisti sperano che possa essere prodotto in un futuro prossimo, quando la circolazione stradale sarà adattata ai veicoli con pilota automatico.

Da anni gli ingegneri russi lavorano allo sviluppo di camion senza pilota: già nel 2015 KAMAZ ha realizzato dei test su un mezzo pesante senza autista.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie