Putin testa il nuovo fucile Kalashnikov SVCH-308

Il 18 settembre il presidente russo Vladimir Putin ha visitato un poligono nella periferia di Mosca per testare l’ultimo fucile firmato Kalashnikov, l’SVCH-308, destinato a sostituire il vecchio modello Dragunov in dotazione all’esercito russo. Chi meglio di lui può testarne l’efficienza e la perfezione?

Putin ha sparato cinque proiettili, colpendo tre volte il bersaglio a una distanza di 600 metri. Non male!

Kalashnikov prevede di vendere il SVCH-308 (calibro 7.62x54) al Ministero della Difesa del paese, mentre un’altra versione (calibro .308 Win e .338 Lapua Magnum) sarà venduta all’estero.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie